GRANDE BREXIT!

Quelli che leggono il nostro Blog dai contenuti molto saltuari sanno bene come la pensa l’uwishin – ossia io – sull’UE: è solo l’ultimo, il terzo, tentativo della Germania di conquistare l’Europa – solo che stavolta invece di affidarsi alle armi, il che era ormai impossibile, e di combattere la finanza internazionale come aveva tentato Hitler, con quella stessa finanza si è alleata.
Il piano per ora è, come sempre è accaduto ai tedeschi, riuscito piuttosto male, i finanzieri-banchieri ricevendo la mano, si sono presi il braccio e l’Europa è diventato il loro territorio di caccia: sono i soli a ricavarvi davvero vantaggio, affamando i Paesi più poveri dell’Unione… ma rovinando anche gli altri, visto che la Francia è in ginocchio!
L’euro, a cui saggiamente gli inglesi non avevano mai aderito, è solo una moneta-spazzatura per fare speculazioni finanziarie. L’UE non è niente altro che questo. Il resto sono chiacchiere, ammantate di… altre chiacchiere.
Continua a leggere

UNA BUONA RAGIONE PER MORIRE 2 – il ritorno

Toh, guarda! Finalmente cominciano a dirlo:
http://www.lastampa.it/2016/04/11/esteri/il-bisogno-di-appartenere-a-spingere-i-giovani-verso-la-jihad-xYrbRL1JCzN8u3U3OV9mDI/pagina.html
Meglio tardi che mai! LOL!
Su questo articolo di oggi su La Stampa, pare che qualcuno cominci ad accorgersi di quel che dicevamo nel post Una buona ragione per morire, ossia che non è l’emarginazione sociale o una specie di follia collettiva a spingere i giovani al jihad, ma: “Il punto che sembra unire tutti questi soggetti è che tutti paiono alla ricerca qualcosa: un ideale, un senso di appartenenza, un’avventura. Come dice Ed Husein, un ex militante islamista nato e cresciuto a Londra, i jihadisti europei spesso «sono disillusi, non emarginati. Molti sono ben istruiti e con una buona famiglia. Ma cercano tutti dei valori o una ragione per la quale combattere, una causa per la quale poter morire»”.
Continua a leggere

IL VOLO SCIAMANICO NEI MONDI CELESTI (30 – 31 gennaio) – SOLO 3 posti rimasti

Siamo quasi AL COMPLETO!
Le iscrizioni stanno per chiudere.
A suo tempo, eravamo riusciti ad avere più camere per far fronte alle richieste, che da subito sono state… altine, ma anche così, ormai stiamo andando OVER QUOTA.
Quelli di voi che vogliono partecipare, ma non si sono ancora iscritti, lo facciano subito, non credo resteremo aperti oltre martedì.

AGGIORNAMENTO! Siamo OVER QUOTA.
Iscrizioni chiuse.

¡Gracias a todo el mundo!

UNA BUONA RAGIONE PER MORIRE

I combattenti per lo jihad (o, dal punto di vista occidentale, dei pazzi terroristi) hanno messo in atto tre o più attacchi simultanei a Parigi, uccidendo 128 vittime "innocenti"…. Come se in guerra si uccidessero i "colpevoli". Coi droni, a volte ci si prova, ma come si sa, è inevitabile che si uccidano anche persone innocue, vecchi, bambini…
Gli jihadisti in realtà hanno fatto un'azione di guerra, molto ben concepita e abbastanza ben riuscita, che fa parte di una strategia di attacco all'Europa.

In un forum buddhista di miei "detrattori" (sia chiaro, il forum non è lì per parlar male di me, ma aveva un topic sul mio lavoro i cui utenti non erano esattamente… miei fans) si citava la mia predizione, risalente a parecchi anni fa, di una prossima guerra fatale tra Islam e Occidente.
Uno dei buddhisti, forse un mod, osservava con una certa disincantata supponenza che in realtà non c'erano le condizioni per una guerra del genere e questo per molto molto tempo.
I buddhisti sono sempre molto mentali e con l'aria di sapere tutto… 
Forse non ci saranno le condizioni secondo qualche bel ragionamento, ma – a distanza di anni dalla mia predizione – la guerra c'è ed è in atto.

Continua a leggere

La spassosa chiusura del Cocoricò

Il geniale giudice Maurizio Improta ha risolto il problema dello spaccio – recentemente fatale – di ecstasy nella discoteca Cocoricò… chiudendo la discoteca.

Non potevo smettere di ridere… È una delle trovate più cretine che abbia mai sentito, non sorprende sia il parto di un magistrato!
Mi ricorda una storiella che raccontava mia nonna Amalia: un tale va all'osteria e dice al suo compare: "ah compare, sapessi cosa mi è capitato! Sono tornato a casa prima del solito e ho trovato mia moglie che faceva l'amore con un altro sul divano del salotto!"
"Ma è terribile!"
"Sì, ma ho fatto in modo che non succeda mai più!"
"Hai scacciato tua moglie?"
"No, ho venduto il divano!"

ROTFL!

LA GRECIA SFIDA IL QUARTO REICH

Come avevano previsto miei Spiriti Ausiliari, nonostante i sondaggi – con grande probabilità volutamente falsati – di tutti i media europei, in Grecia ha stravinto il NO.
Avevo fatto questa predizione solo in privato ad alcuni amici, sciamani purtroppo non possono rendere pubbliche la maggioranza delle predizioni, se lo facciamo… l'esito cambia!
Non so cosa avvenga, non credo cambi davvero, probabilmente – poiché lo scorrere tempo nell'Altra Realtà non ha significato – già sapendo che le divulgherò, Spiriti mi dànno informazioni false.
Come che sia, non possiamo sfruttare questo Potere a fini di pubblicità e auto-promozione. LOL!

Continua a leggere

TGCOM24 E LIBERTÀ PERDUTE

Ho un'esperienza comica da segnalare :D
Il Tgcom24 ha pubblicato la notizia di una performance di donne grasse le quali, nude e col corpo dipinto da un artista di body-painting, si sono mostrate di fronte alla Public Library di New York. Questo il link: http://www.tgcom24.mediaset.it/magazine/new-york-nude-e-dipinte-per-affermare-la-positivita-di-essere-sovrappeso_2119106-201502a.shtml?fb_ref=Default

La performance è stata voluta dalla bizzarra organizzazione adipositivity che si ripromette di mostrare la "positività" dell'essere obesi. Mah! Si sa che in America s'incontra e ha successo qualunque idiozia…

Continua a leggere

PAPA FRANCESCO ECOLOGISTA ?!

Ora nella sua ultima lunghissima encliclica, Papa Francesco redarguisce i fedeli perché hanno sfruttato troppo il Pianeta e rivolge un appello per "una conversione ecologica" onde proteggere la "casa comune".
Ma cos'è… uno scherzo?

Un arguto lettore su un quotidiano online cita un libretto di catechismo del 1950 dove si legge: "Dio creò terra, mare e cielo con animali, pesci e uccelli, tutto perché l'uomo se ne servisse a suo piacimento".
Non ho più i miei libri di catechismo, ma ricordo che negli anni '60 dicevano più o meno la medesima cosa.
E adesso il papa scrive un'enciclica di rimprovero ai cattolici/cristiani che hanno sfruttato a loro piacimento la Terra? Ma se abbiamo obbedito alle vostre indicazioni!

Continua a leggere

CONTRO IL 1° MAGGIO

Quando ero in 5elementare il mio maestro era un comunista militante, ai tempi in cui esistevano davvero i comunisti, che sognavano la Rivoluzione d'Ottobre a Frosinone (mi pare lui venisse da lì…). E il 30 aprile il maestro ci disse quando finirono le lezioni: "Buona festa del 1° maggio. Il 1° maggio è la festa di tutti i lavoratori e quindi anche la vostra, ricordatevi!"
Trovai la cosa piuttosto cretina.
A distanza di oltre quarant'anni… stranamente la trovo ancora cretina.
Anzitutto uno studente o uno scolaro non mi sembrano dei lavoratori, secondo trovo cretina proprio la festa.

Quello che detta la società come un valore è un imperativo tribale e ogni imperativo tribale è così forte che nessuno o quasi si accorge se è insensato o, nel caso del 1° maggio, nessuno sente che "Festa del Lavoro" suona ridicolo! È come dire il "Digiuno della Pastasciutta" o "il Gran Galà delle Stragi" – e festeggiare il lavoro con il riposo è insensato quanto festeggiare il sesso facendo astinenza o i bucatini all'amatriciana mangiando tofu.

Continua a leggere

L’ITALIA NON HA BISOGNO DI SCIAMANI (destino degli eventi aperti al pubblico)

In un commento allo scorso post, Marco scrive: "Secondo me è un buon cambiamento e non vedo perché le persone dovrebbero andarsene."
In realtà invece penso che, come in altre occasioni, abbia ragione l'uwishìnwink

Anzitutto, il post ha avuto solo 3 commenti, in pratica non interessava nessuno, come immaginavo… Perché comunque la stragrande maggioranza delle persone se nel workshop non gli si insegna a diventare sciamani o almeno curanderos in un weekend (… scarso, poco piu di 1 giorno, arrivando alle 11 e andando via non oltre le 13 perché poi devono prendere il treno :D ), l'evento non interessa un fico secco.

Continua a leggere

1 2 3