Sciamano

Il Tamburo dello Sciamano

Sciamano

IL BAGNO DI SANGUE

(16 -17 marzo 2019)

Il Potere in Natura passa e produce prosperità e innovazione attraverso lo spargimento di sangue:
l'animale predatore uccide la preda, i predatori si combattono tra loro etc.
L'uomo per ottenere più Potere ha utilizzato questo ciclo in modo enorme, molto più forte degli altri mammiferi, creando le guerre, i massacri, i genocidi, le distruzioni. La civiltà, piaccia o meno (più no che sì) si è sviluppata, arricchita, ricreata e diffusa così.
Nel mondo moderno europeo però lo spargimento di sangue è quasi assente, il che porta a una perdita di potere e all'impossibilità spesso di liberare tutto il potere ottenuto in altri Riti, per altro potenti, come l'Arutam.
Il Rito dell'Arutam infatti è stato sviluppato e praticato da popoli dediti alla caccia e a sanguinose guerre tribali.

Molte religioni e culture sciamaniche usano lo spargimento di sangue sostitutivo, ossia il sacrificio di animali.
Questa tecnica però, efficace in molti casi ma NON sempre già di per sé, ha grossi problemi per noi, di natura etica e connessi con alleanze più o meno recenti con altri Spiriti che non gradiscono tali pratiche.

I cristiani hanno all'inizio sviluppato il proprio Potere rifiutando di spargere il sangue altrui (uomini o bestie che fossero) e offrendo il proprio nel martirio, prima, e nella mortificazione poi.
Poi hanno usato il vecchio sistema, versando il sangue degli "infedeli" nella conversioni forzate, le persecuzioni religiose, la caccia alle streghe, l'inquisizione...

Come può lo sciamanismo moderno sviluppare di nuovo il ciclo del Potere, che Nonna Terra pretende sia "sanguinario"?
Possibilmente senza far del male a nessuno?
È quanto, con l'aiuto di Pasuk e Spiriti, affronteremo in questo Cerchio.

A chi è rivolto questo Cerchio

Il Cerchio è rivolto ad allievi avanzati.

In particolare è di grande importanza soprattutto per coloro i quali abbiano ottenuto un Arutam recentemente, quest'anno o lo scorso anno. Come pure per chi intenda affrontare un Rito di Arutam nel prossimo futuro.

 

Data e luogo

Il Cerchio si terrà in un luogo immerso nella Natura, vicino a Lugano. È il solito posto dove si tengono Cerchi ordinari.

Inizieremo sabato 16 alle 10.30 di mattina. Termineremo domenica intorno alle 13.

 

Modalità di iscrizione e costi

La quota di partecipazione è di 450 CHF incluso il materiale per il Rito serale, consigliato anche se non obbligatorio.

Il pernottamento avrà costo variabile tra i 35 e i 60 CHF secondo il numero di partecipanti.

L'iscrizione è sulla parola, senza acconto, scrivendo una mail a info@sciamanesimo.org