Sciamano

Il Tamburo dello Sciamano

Sciamano

LA SOSTITUZIONE DELLE MANI

cura del Potere bloccato di "fare" e "plasmare"

(14 - 15 luglio 2018)

Questo Cerchio affronta un'antichissima cura sciamanica dell'anima, difficilmente vista altrove in Occidente.
Tutti i partecipanti potranno ricevere la Cura, mentre gli aspiranti curanderos potranno anche imparare a compierla su altri.

Secondo molte tradizioni sciamaniche, le mani hanno un'anima a parte. Il suo Potere, che è caratteristico dell'uomo, il solo a parte le scimmie ad avere le mani, è immenso e intrecciato strettamente al progresso umano e alla nostra vita.
Le mani sanno "fare", fin dai tempi in cui nel grotte, scavavano ciotole e costruivano utensili o armi per la caccia. Sanno plasmare la realtà e modificarla secondo i nostri sogni e bisogni.

A ogni donna e uomo, l'anima delle mani permette di realizzare cose, di cambiare la propria vita e di modellare il mondo secondo le nostre speranze.

Per iscriversi

© Katherine Skaggs www.katherineskaggs.com Per cortese concessione dell'artista

La perdita e il furto delle Mani

Sciamani sanno che quando non riusciamo a "fare" o "realizzare" le cose che vorremmo, magari abbiamo splendide idee o progetti, ma non riusciamo a metterli in pratica, l'anima delle mani è andata smarrita o, spesso, è stata rubata.
La perdita delle mani è molto diversa dalle altre perdite d'anima, che alcuni hanno imparato a curare in Cerchi sul Recupero dell'Anima (o Caccia all'anima). 
Le normali perdite d'anima comportano problemi fisici o malattie oppure, secondo il tipo di perdita, ansia e/o disturbi emotivi, incapacità o sfortuna nelle relazioni e in amore, spesso anche sfortuna in genere.
La perdita delle mani invece provoca soprattutto l'incapacità di fare.
Come vedremo meglio in questo Cerchio: o non si riescono a mettere in pratica i propri progetti oppure essi vengono realizzati male o la sfortuna li blocca o conduce a cattivo esito. O ancora, non si riesce a modellare la propria realtà, e ci si deve quindi adattare alla realtà creata dagli altri, da quelli con mani efficienti!

Molto spesso, la perdita è in realtà un furto,  ossia le mani sono state rubate da uno Spirito, spesso di un antenato, o da una persona, che - di solito senza saperlo - ha la capacità di farlo. Si tratta, detto in due parole, ma lo capiremo nel Cerchio, di persone con cui abbiamo una relazione di lavoro o affettiva o di parentela, le quali riescono a rubarci le mani e con esse la capacità di agire e realizzare o cambiare la nostra realtà. 

Per chi ha esperienza di Recupero dell'Anima o di Costellazioni Famigliari, il furto delle mani è molto diverso dal normale furto d'anima o dall'irretimento.

Per iscriversi

Recupero o Sostituzione delle Mani

Sciamani in questi casi cercano di recuperare l'anima delle mani ed eventualmente sottrarla al ladro, per riportarla al legittimo proprietario. Questo impareranno a fare gli aspiranti curanderos nel Cerchio.

Come vedremo nel corso del weekend, in parecchi casi le Mani non possono o non devono venir recuperate, e vanno allora sostituite con Mani nuove di zecca, donate al curandero da uno Spirito benevolo.

Tutti i partecipanti che hanno bisogno di un recupero o una sostituzione delle Mani, la riceveranno, mentre curanderos e aspiranti curanderos impareranno anche a farla. 

Per iscriversi

Programma del Cerchio

In via del tutto orientativa:

  • impareremo che cos'è e cosa fa l'anima delle mani, come avvengono la perdita e il furto delle mani e cosa provocano alla vita del paziente
  • tutti apprenderanno come visitare un paziente per vedere le condizioni delle sue mani e se le ha perdute o gli sono state sottratte. Non si può vedere questo su se stessi, ma solo su altri.
  • Tutti imparanno come curare l'anima delle mani, se questa non è perduta, ma ha bisogno di essere rinforzata e aiutata e tutti potranno ricevere questo tipo di cura.
  • i curanderos e gli aspiranti curanderos impararanno a distinguere tra la perdita e il furto delle mani e a recuperarle, almeno nei casi più semplici.
  • curanderos impareranno anche come si procede alla potente sostituzione delle mani, quando non possano venir recuperate.
  • tutti coloro che lo necessitano riceveranno un recupero o una sostituzione delle mani.

Per iscriversi

IN SINTESI

Questo è un Cerchio di Curanderia, dove chiunque potrà imparare a diagnosticare le condizioni dell'anima delle mani e tutti riceveranno una cura, un recupero o una sostituzione delle mani.

La Cura è in grado di riequilibrare la capacità di "fare" e di realizzare i propri progetti o di far diventare i propri sogni realtà.
La perdita e il furto dell'anima delle mani annientano o riducono molto queste capacità, per cui o non si riescono a realizzare i progetti o questi si sviluppano male o falliscono o addirittura vi si ritorcono contro!

In questi casi le Mani possono venir recuperate oppure sostituite con quelle, assai potenti, donate da uno Spirito benevolo.
La sostituzione e il recupero riportano progressivamente la capacità di fare e plasmare la propria vita.

I curanderos e aspiranti tali, oltre a ricevere la cura (o eventuali sostituzione o recupero) da altri curanderos, impareranno anche a curare in questo modo gli altri.

Per iscriversi

Requisiti per partecipare

Il Cerchio, essendo un Cerchio di Curanderia, è aperto a tutti, anche chi non abbia alcuna esperienza di pratica sciamanica.

Avremo però due tipi di partecipanti:

  • i curanderos riconosciuti, gli apprendisti curanderos e gli aspiranti tali, i quali tutti potranno apprendere a praticare sugli altri la cura, recupero e sostituzione delle mani. Gli aspiranti curanderos devono avere almeno i primi due livelli di Tséntsak, poiché sono necessari potenti Spiriti Aiutanti per questo lavoro.
  • i partecipanti ordinari, che non hanno tséntsak, e che potranno imparare ugualmente a fare diagnosi su altre persone. Tutti riceveranno la cura e, se necessario, il recupero o la sostituzione delle mani.

Per iscriversi

A chi è rivolto questo Cerchio

Il Cerchio è rivolto a chi abbia problemi a realizzare i propri progetti o sogni, sia nella vita lavorativa che nella vita famigliare.
È anche rivolto anzitutto ai curanderos riconosciuti o apprendisti tali o a coloro che hanno appreso a fare il Recupero dell'Anima, perché questo lavoro è complementare a ciò che hanno già imparato ed è essenziale nella cura dei pazienti.
Infine è rivolto agli aspiranti curanderos, ossia a coloro che vogliono imparare a curare i problemi di altre persone con metodi sciamanici.

Il Cerchio è orientato sia alla curanderia sia al miglioramento di sé e alla risoluzione di propri problemi.

Per iscriversi

Date, orari, luogo, prezzi

Il Cerchio si terrà in un casale immerso nei boschi in Canton Ticino (Svizzera). Il luogo esatto sarà comunicato direttamente agli iscritti.
Inizieremo sabato 14 luglio alle 9.30 di mattina. Termineremo domenica alle 13 circa.

Le quote di partecipazione sono:

  • Per i partecipanti ordinari (non-curanderos), 200 CHF (circa 169 euro) pasti inclusi
  • Per curanderos, apprendisti e aspiranti tali, 300 CHF (circa 254 euro) pasti inclusi

Per iscriversi

Alloggio e pasti 

Il pernottamento in camerate costa 39 CHF (ca. 33 euro). L'alloggio e i pasti sono semplici e spartani, come si conviene a un importante Cerchio di Tamburo sciamanico.

Il Cerchio è residenziale e il soggiorno in loco è necessario per mantenere la necessaria unità e calma durante il lavoro.
Il pranzo di sabato è incluso nella quota di partecipazione. La sera di sabato si tiene un Rito importante per il quale è richiesto il digiuno.

Modalità di iscrizione

Per iscrivervi dovete inviare un acconto di 150 CHF(1).

Le iscrizioni saranno chiuse appena raggiunto il numero massimo e comunque entro le ore 18 di sabato 7 luglio.

Il Cerchio sarà condotto da Francesco Tsunki, sciamano e curandero Shuar (Amazzonia).

Come sempre, parte del ricavato servirà a sostenere il popolo Shuar (noto un tempo come Jíbaro), detentore di una delle più importanti culture sciamaniche del mondo e che si sforza di conservare le sue tradizioni continuando a vivere di caccia e orticoltura sarchiata nella selva Amazzonica.

Per iscrivervi cliccate sul pulsante qui sotto e seguite le istruzioni.

Se il pulsante non fosse visibile o non funzionasse, per prenotarvi scrivete a eventi@sciamanesimo.org

iscriviti