denti

L'interpretazione dei Sogni secondo gli Sciamani

Moderatori: Tuna, Pinchuruwia, Mayu

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Yampuna
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 7 nov 2011, 18:28

denti

Messaggio Inviato da: Yampuna » mar 25 set 2012, 8:57

Stanotte ho fatto un sogno sui denti.
Ho visto che i denti inferiori, lato sinistro, dall’incisivo laterale al molare, erano pressoché uniti tra loro ( come se fossero un unico corpo con solo una sottile linea a indicare sommariamente i vari denti) ed inclinati verso l’interno (circa 60° rispetto all’orizzontale). Inoltre sempre i soliti denti (comprese le gengive) erano spostati (traslati) verso l’interno della bocca rispetto al normale.
Qualcuno mi dice (non ricordo chi, forse mia cognata o una dentista) che dovrei tornare ad usare il dentifricio che utilizzavo qualche tempo prima.

Il sogno potrebbe essere legato anche al prossimo cerchio sulla stirpe?

Avatar utente
Yuma
Tséntsakero
Messaggi: 700
Iscritto il: mer 31 gen 2007, 20:37

Messaggio Inviato da: Yuma » mer 26 set 2012, 20:53

Possibile.

I denti sono collegati al Potere che viene dagli antenati ed avere visto i denti uniti può significare il rafforzamento dei legami tra i componenti della stirpe, anche tra antenati più antichi; il lato sinistro rappresenta di solito le donne.

Sul discorso di tornare ad usare il vecchio dentifricio posso solo osare una interpretazione, cioè l'invito a tenerli puliti (e quindi anche il canale attraverso cui passa il Potere della stirpe) cambiando qualcosa rispetto ad ora (probabilmente grazie ai prossimi insegnamenti di Tsunki...).

Animo y fuerza.

Yuma

Avatar utente
Yampuna
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 7 nov 2011, 18:28

Messaggio Inviato da: Yampuna » gio 27 set 2012, 8:48

Grazie.

Salali
Messaggi: 305
Iscritto il: mer 10 nov 2010, 9:43

Re: denti

Messaggio Inviato da: Salali » mar 19 mar 2013, 22:26

Hola!

Mi trovo in mezzo alla natura, tutto è di un verde brillante, sono seduta sotto ad un patio con tetto a piramide, bianco, con mia madre ed altre persone. Il sole è alto.
Siamo disposti a cerchio distanti tra noi e chiaccheriamo.
Sulla mia sinistra mia madre, un uomo seduto alla sua sx le dice alcune cose sulle quali non sono d'accordo, la invita a comprare un qualcosa, lei si mostra interessata quasi ingenua e si convince.
Io la richiamo all'attenzione, dicendole che non può fidarsi sempre di tutti, ma mentre parlo mi accorgo di far fatica perchè uno dei miei denti, un canino in basso a dx, dondola (lo visualizzo mentre lo tocco con il dito) ed io per non farlo cadere trattengo inficiando la fluidità della parola (come se avessi un boccone in bocca).
Capisco che sta per cadere, mi tocco allarmata la parte, mia madre mi chiede cosa non va e dico "ecco sto perdendo il dente".
So che è un dente sano e mi sorprende perchè in realtà è quello a fianco di quello malato.
Mi alzo di corsa e vado verso mio fratello che si trova semi-sdraiato su di una roccia, sempre nel verde, in mezzo ad un fiume che scorre calmo e che riflette la luce (c'è molta luce in questo sogno).
Sta piacevolmente chiaccherando con una bella ragazza in piedi di fronte a lui.
Percorro le piccole rocce nell'acqua che raggiungono la sua più grande, mi chiede cosa c'è e gli dico che sto perdendo il dente.
Nel dirlo ora, però, ho come in bocca un qualcosa di gommoso, come una cicca o la mollica del pane, che praticamente me lo estrae, infatti lo devo cercare con la lingua perchè rimane in mezzo al composto. Visualizzo proprio l'interno della bocca come se mi vedessi dalla gola e vedo la lingua che cerca il dente e lo scopre dal composto.

Tifo fuori il dente con le dita, insieme resta attaccato questo impasto che è roseo, come se si fosse macchiato del sangue del dente appena levato.
Mio fratello si alza ed insieme ripercorriamo le rocce per tornare verso il patio, nel far questo, butto l'impasto rosato in una rientranza a cerchio, dell'acqua e tengo il dente in mano, lo visualizzo perfetto, bianco e pulito nel pugno chiuso.
Piango e mi dispero per la perdita del dente dicendo a mio fratello che resterà il buco, lui cerca di sdrammatizzare ma io continuo a piangere in preda all'angoscia.

Nella scena successiva mi ritrovo a casa, leggo un libro che mi ha spedito Tsunki è suo (cioè scritto da lui) sopra la copertina c'è una roccia appuntita alta e bianca maculata sulla sx, una montagna blu sullo sfondo ed una sagoma stile Inca sulla dx, sempre blu, in alto c'è la parola "Tsunki" scritta in grande in nero e giallo.
Leggo, l'elenco del significato dei sogni, penso che magari qualche parola nuova c'è ma resto delusa perchè come nel sito anche lì ci sono solo alcune parole che già conosco.
Mi metto a leggere il significato di dente, mi sorprendo perchè sono due pagine intere di scritto tra cui significati differenti che sul sito non avevo mai letto.
Dopo questo sogno, prima di svegliarmi, ho avuto una visione di luce bianca.... una figura immersa nella luce bianca quasi accecante.

*Questa è la seconda notte di fila che sogno Tsunki (c'è qualcosa che dovrei sapere Uwishìn? :P )
Per altro oggi in realtà mi sono sorpresa (come nel sogno) perchè ho trovato, alla dicitura "Denti" del dizionario un'interpretazione relativa al dente che dondola, che non avevo mai visto:

Un dente che dondola spesso si riferisce a una condizione d'ansia per l'attesa di un risultato o per il bisogno di sapere qualcosa che ancora ignorate. ln questi casi la perdita finale del dente - o estraselo da soli - auspica la fine dell'ansia e, se il contesto è positivo, un esito felice.

Il pianto e la disperazione mi fanno ben sperare che la situazione volga al meglio, anche il contesto mi sembra buono... però chiedo a voi un'eventuale interpretazione per capire a cosa possa riferirsi, se c'è un'avvisaglia importante che mi sfugge.

Gracias!

Avatar utente
Yampuna
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 7 nov 2011, 18:28

Re: denti

Messaggio Inviato da: Yampuna » mer 14 feb 2018, 18:08

sogno di lunedì , ore 5 del mattino.

Sogno che da un molare dell’arcata superiore mi si stacca un pezzo di dente. Sono preoccupato, ma poi vedo che il pezzo che si è staccato è un po' scuro ( ha come delle vene scure) dalla parte interna e che il molare è in buono stato e bianco ( è come se non gli mancasse alcun pezzo, nonostante una parte si sia staccata). Credo solo ci sia come una puntina nera sul molare, indice forse di una piccola carie.
-
Da venerdì sera/sabato scorso avevo una forte infiammazione gengivale.
lunedì pomeriggio sono stato dal dentista che mi ha riscontrato una grossa carie all'ultimo morale sx arcata superiore, con forte infiammazione, ancora in fase di cura.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite