CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Tutto ciò che riguarda lo sciamanesimo

Moderatori: Tuna, Pinchuruwia, Mayu

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4131
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: Tsunki » lun 4 mag 2015, 16:10

Scrivo qui perché il Blog, dove ho già parlato di questo argomento, è poco visitato.
I Cerchi di Tamburo classici, aperti al pubblico, come si sa non vengono piu fatti dopo il gennaio 2015.

Siamo in un periodo di transizione.
Si sa che dovrebbe esserci un Rito (e Curanderia) aperta a tutti sulla Sostituzione sciamanica degli Occhi i prossimi 15-16 maggio.

Per il futuro, eventi aperti a tutti (come Riti o tipi di curanderia semplici e insegnabili a tutti) saranno solo una volta all'anno o, se ci sono motivi eccezionali, al massimo due volte.
Questo consentirà di fare un miglior lavoro continuativo con le persone del Cerchio (ossia che ci seguono regolarmente o da tempo), di curare meglio i corsi e dedicarsi anche a un'arte sciamanica più approfondita.

I requisiti per partecipare a un evento (spesso sono gli tséntsak, ma in alcuni casi potrebbero essere diversi) saranno pubblicati nelle pagine degli eventi riservati che, diversamente dal passato, saranno visibili online.

Se ci saranno nel futuro ragioni per modificare questa scelta, verranno considerate. Attualmente è sicuramente molto meglio così.

Per varie considerazioni, credo meglio tenere gli eventi aperti al pubblico in dicembre o gennaio di ogni anno.
Dopo questo di maggio quindi (che appartiene ancora alla fase di transizione), il prossimo evento aperto al pubblico sarà in dicembre oppure a gennaio 2016. Poi fino al 2017 non dovrebbe esserci altro di pubblico.
Il 20-21 giugno prossimo, come annunciato, si terrà un Rito del Solstizio, per garantire buona sorte e abbondanza per i prossimi 12 mesi e dove ciascuno farà una visione sciamanica per l'anno a venire. Questo Rito non sarà aperto al pubblico.
Sarebbe mia intenzione tenerlo ogni anno (almeno alcuni Riti stagionali sono molti importanti per lo sciamanesimo in aree temperate), ma sarà sempre riservato alle persone del Cerchio.

Sono possibili perô in aggiunta Cerchi di Curanderia, che sono riservati agli apprendisti curanderos, ma persone nuove possono partecipare come pazienti o spettatori.
Un Cerchio di questo tipo (Limpieza e Curanderia) è stato fatto nello scorso marzo.
ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Rossella
Messaggi: 22
Iscritto il: mer 12 ott 2011, 19:56

Re: CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: Rossella » dom 10 mag 2015, 16:52

Mi dispiace molto, ma sono certa che ci sono buoni motivi per questa tua decisione.
In queste due settimane mi sono un poco persa in decisioni personali difficili, che ho saputo prendere anche grazie al lavoro fatto con tutti voi allo scorso cerchio.
Sono ancora in convalescenza, con un bel lavoro sulla fiducia, sull'orgoglio e sul giudizio da fare (insomma un mucchio di roba?!?).
Da persona che sa poco, ma cerca di sperimentare il più possibile, io credo che quello che avete condiviso con me nei cerchi aperti a tutti sia stato sempre motivo di crescita e che abbia contribuito a scrostare un po' di vecchia pelle.
Dal cuore vi dico che è una possibilità che mi piacerebbe rimanesse aperta per me e per altri, per quanto può valere.

un abbraccio e ci vediamo il prossimo finesettimana
Ross

Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4131
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

Re: CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: Tsunki » dom 10 mag 2015, 17:38

Rossella ha scritto: Da persona che sa poco, ma cerca di sperimentare il più possibile, io credo che quello che avete condiviso con me nei cerchi aperti a tutti sia stato sempre motivo di crescita e che abbia contribuito a scrostare un po' di vecchia pelle.
Dal cuore vi dico che è una possibilità che mi piacerebbe rimanesse aperta per me e per altri, per quanto può valere.
Grazie Rossella, sono molto contento che i Cerchi siano stati buona medicina per te! :)
La mia decisione è dovuta anche a ragioni che ho appena sfiorato: voglio fare dei lavori più profondi e più impegnativi. Ad es. la prossima Sostituzione degli Occhi è un Rito che richiede un contatto con Spiriti molto potenti e anche... pericolosi. Non può essere fatto, neanche in una versione light, da dilettanti o principianti, servono tséntsak, poteri aggiuntivi e arkana di protezione, come si vedrà sabato.
Una cura ad es. delle anime degli organi si può fare anche da dilettanti, avrà poco potere e riuscirà discretamente le prime volte, poi il Potere andrà giù, ma facendolo si impara qualcosa e si cambia, si cresce, come dici anche tu. Ma la Sostituzione degli Occhi non si può fare così, non è che avrebbe poco o nessun successo, sarebbe rischioso per il curandero e anche per il paziente.

Tutti i prossimi lavori, nelle mie intenzioni, saranno di questo tipo.
Non sono molti e comunque richiedono poi, per padroneggiare la tecnica, incontri ulteriori e approfondimenti coi curanderos. Questo toglie molto tempo a Cerchi aperti a tutti.
Forse se ne potrebbero fare 2 all'anno, anziché 1 solo, ma lo scarsissimo afflusso di persone nuove fa credere sia inutile fare altri eventi aperti a tutti, e piuttosto farne qualcuno non riservato a curanderos, bensì aperto solo chi ha almeno gli tséntsak.
Insomma per il futuro ci serve un pubblico più preparato.
ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Nantu
Curandero
Messaggi: 425
Iscritto il: gio 28 dic 2006, 17:34

Re: CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: Nantu » ven 22 mag 2015, 21:21

Hola!
In riferimento all'ultimo cerchio sulla sostituzione degli occhi, volevo chiedere ai vari corsisti se qualcuno ha trovato o preso per sbaglio un sacchetto (fodero) di color blu scuro con scritta "castano" per contenere un sacco a pelo. Se si fatemi sapere grazie Nantu

SHR
Messaggi: 16
Iscritto il: lun 1 lug 2019, 16:14
Località: Monopoli (Bari)

Re: CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: SHR » dom 14 lug 2019, 9:20

Buongiorno a tutti. Spero di non sbagliare a scrivere in questo settore.
La mia domanda-preghiera è questa: in attesa di decisioni di Spiriti e che sia pubblicato l'elenco degli eventi per la seconda parte del 2019, cosa posso praticare per iniziare ad esperire il mondo altro ?
Nel gruppo facebook " Il Tamburo dello Sciamano" mi è parso di capire che si può iniziare a microviaggi con qualche minima protezione...Va detto che non ho l'animale di potere, nè, che io sappia, altri Spiriti protettori; non ho tamburo. Sono in pratica nudo e nuovo a questo mondo. Vengo da lunghe pratiche buddiste-induiste, anche se ci sono stati intervalli in cui ho sperimentato incontri con Tsunki ed altri con Bhola Banstola.
Mi aiutate ?

Avatar utente
Tuna
Moderatore
Messaggi: 681
Iscritto il: lun 29 ago 2011, 19:37
Località: Peio (Trento)

Re: CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: Tuna » dom 14 lug 2019, 17:09

Probabilmente è meglio avere pazienza ed aspettare un rituale idoneo. Veri viaggi sciamanici necessitano di potere, pratica e protezioni.
Per capire, è come se qualcuno andasse da una guida alpina a chiedere: "Dato che nessuno al momento mi può insegnare a scalare, cosa posso fare per scalare nel frattempo?". Questa persona può non scalare davvero, quindi fare una passeggiata o salire su una bassa scala a pioli, oppure provarci, senza nemmeno sapere come si usa una corda e schiantarsi, probabilmente, di sotto. Sempre ammettendo che riesca a salire abbastanza in alto.

Quello che potresti fare è cominciare a sintonizzarsi con Poteri della natura. Passeggiate lungo fiumi in luoghi naturali (non in mezzo alla città) e stare nei boschi, specialmente vicino ad alberi molto vecchi che ti ispirano e ti attraggono.
Kakáram ajastá

Tuna

SHR
Messaggi: 16
Iscritto il: lun 1 lug 2019, 16:14
Località: Monopoli (Bari)

Re: CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: SHR » lun 15 lug 2019, 15:39

Ok grazie Tuna. Andrò e starò in luoghi naturali.
Vorrei porre, aprire una discussione circa il libero arbitrio. La tradizione Shuar e quella sciamanica aborigena australiana( visto che il nostro uwishin si reca sempre più spesso in Australia) come si pongono davanti a questa domanda: "Il libero arbitrio esiste ? Se sì, come lo usiamo ? Se no, come veniamo usati ?

Avatar utente
Pinchuruwia
Moderatore
Messaggi: 728
Iscritto il: lun 1 giu 2009, 16:00
Località: Milano

Re: CERCHI, RITI ED EVENTI APERTI A TUTTI

Messaggio Inviato da: Pinchuruwia » lun 15 lug 2019, 21:47

Ciao SHR, esiste già un topic che parla della tua domanda, qui, dove ho spostato anche gli interventi.
Leggi pure il topic e, se hai altre domande, continua pure la discussione lì.
Grazie.
Religion is for people afraid of going to hell, Spirituality is for those who have already been there.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti