Nave/sottomarino

L'interpretazione dei Sogni secondo gli Sciamani

Moderatori: Tuna, Pinchuruwia, Mayu

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 208
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Nave/sottomarino

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » ven 7 dic 2018, 7:38

Sto facendo un viaggio in nave con mia madre. Viaggiamo per diverse ore, la cabina è piuttosto spaziosa e ricorda il salotto di casa mia.
La nave è attrezzata anche a scendere sott'acqua come un sottomarino, forse per viaggiare più velocemente, e infatti a un certo punto scende. Vengo quasi preso dall'ansia durante la discesa, ma mia madre mi tranquillizza. Una volta scesi, il viaggio sembra andare liscio. Non ricordo la fine del viaggio, con la risalita e l'approdo.

Sono studente e vivo con mia madre. Abbiamo qualche difficoltà economica ma riusciamo a cavarcela. Mia madre lavora dai miei nonni, mentre io riesco ad essere più o meno autosufficente nelle spese personali con dei lavoretti. Percepiamo un contributo comunale per l'affitto che però scadrà col finire dell'anno. Mia sorella studia in un'altra città, ha una borsa di studio che copre anche parte delle spese di vitto e alloggio.

Temo un po' che il sogno si riferisca a un peggioramento della situazione economica...

Avatar utente
Pinchuruwia
Moderatore
Messaggi: 710
Iscritto il: lun 1 giu 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Nave/sottomarino

Messaggio Inviato da: Pinchuruwia » ven 7 dic 2018, 18:06

Ciao Howlinwolf, è possibile che tu abbia ragione. Di solito questo tipo di sogni si riferiscono ad scoramento emotivo, ma possono indicare anche un peggioramento economico, soprattutto perché nel sogno non vedo una risalita. Però non sembra essere grave.
Religion is for people afraid of going to hell, Spirituality is for those who have already been there.

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 208
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Nave/sottomarino

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » ven 7 dic 2018, 19:22

Grazie Pinchuruwia :)

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 208
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Nave/sottomarino

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » sab 16 feb 2019, 10:57

Non ci sono stati cambiamenti nella situazione economica, ma ho avuto un periodo di grande scoraggiamento emotivo.

Sto studiando composizione al conservatorio, da quest'anno a livello universitario. Avrei potuto iniziare la laurea magistrale di lingue, ma ho scelto di concentrarmi sul conservatorio. Dunque sento una responsabilità fortissima addosso, intanto perché dovrò aspettare altri quattro/cinque anni prima di poter lavorare a tempo pieno, ma soprattutto perché sto intraprendendo una strada piuttosto difficile, dove non è ammessa la mediocrità.

Devo scrivere un pezzo per orchestra per il concerto di fine anno accademico. Questi concerti si tengono sempre nel teatro comunale, e fanno il pieno... Lo sento come un onere molto grande, soprattutto in questo periodo di dubbi su quanto possa eccellere in questo ramo. Avrei rifiutato volentieri per poter aspettare qualche anno prima di espormi al pubblico.
Ho avuto solo due esecuzioni, lo scorso anno, in un'aula Magna del conservatorio. Ho ricevuto molti complimenti, che però mi mettono in imbarazzo perché per me è stata la fortuna del principiante, sono stato ispirato. la paura di perdere l'ispirazione e di non eguagliare quel successo è molto forte.

Dopo aver passato tutto dicembre e parte di gennaio senza ritrovare l'ispirazione, tra vari tentativi bocciati, alla fine ho trovato un'idea che anche a detta del mio maestro può funzionare, e che sto sviluppando.

Di recente ho anche sognato di salire le scale del conservatorio di corsa, inseguito da un bidello...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite