Il taglio del cuore

Tutto ciò che riguarda lo sciamanesimo

Moderatori: Tuna, Pinchuruwia, Mayu

  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » gio 25 apr 2019, 21:17

Celentano in "Storia d'Amore". Questa è l'interpretazione del grande Mike Patton, uno dei miei idoli vocali.

- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » mar 30 apr 2019, 12:59

Nuova puntata di "Amore e Coltelli", telenovela sciamanica.

L'uomo si è presentato dalla donna.

Lei: "È venuto fuori di tutto".
Io: "Gli hai di nuovo spezzato il cuore?"
Lei: "No. Lui ha spezzato il mio. È riuscito a tirarmi fuori tutto. Ha saputo dirmi cose che non credevo sapesse di me."
Io: "Che ti ha detto?"
Lei: "Quello che mi dici tu. Che ci sputo sopra, ma alla fine non smetto di pensarlo."
Io: "Ok... quindi?"
Lei: "Mi ha mostrato la sua vulnerabilità che credevo non avesse. Ed è venuta fuori la mia... E mi ha detto che sono una egoista... perché voglio decidere pure per lui. E che non mi cerca perché sa che mi infastidirei. Che sono la cosa più bella che potesse capitargli... Che lui è sempre stato un farfallone e non sapeva cosa fosse l'amore prima di me. E comunque ho pianto di fronte a lui! Sono in un vortice di emozioni... Sto sentendo dolore... Amore... Repulsione.. Vergogna... Tutto insieme. Ma stranamente, no ho la mia compagna rabbia. È tutta colpa tua e del tuo pugnale e ti uccidero!!"

Coraggio, vulnerabilità, vergogna. Ammmmore!

Immagine
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » mer 1 mag 2019, 9:39

Ultima puntata della prima stagione di "Amore e Coltelli". Titolo: "One".

Lei: "Tu lo sapevi vero? Che alla fine avrei aperto la porta... Sei un figlio di bip... ma grazie! Non l'ho spalancata... e ho i sassi nelle scarpe per camminare piano... come dice lui piccoli passi... e non credo finirà bene (mi conosco e conosco lui). Ma non sono una vigliacca... Ovviamente lui ti ringrazia più di me :D"
Io: "Mi sono perso qualcosa?"
Lei: "Ho deciso di provarci. Poi si vedrà... Comunque, ti ammazzerei!"

Suerte! Que se vayan con Dios!

- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » gio 9 mag 2019, 12:08

Scena dopo i titoli di coda di "Amore e coltelli".

Ho continuato a sentirmi con lei. Ci sono alti e bassi. Il mentale, sempre in agguato, è nemico dell'amore.

Non lo rievedeva da dieci giorni. I dubbi la assillavano, era sul punto di mollare. Io sospettavo qualcosa, e l'ho spinta a reincontrarlo.

Due giorni fa ho sognato la mano sinistra di un uomo, con un anello all'indice. Un sogno che parlava di una legame sentimentale, di una relazione. Mi chiedevo se fosse per me.

Ieri mi ha scritto che l'ha rivisto. La passione è scattata, i dubbi affievoliti. Lei con lui si sente bene.

Il sogno riguardava lei. Ogni tanto, quando si fanno curanderie, si hanno sogni che riguardano i pazienti.

Immagine
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » dom 19 mag 2019, 21:51

Gli ultimi tempi sono stati per lei ulteriormente difficili dal punto di vista emotivo. Lui (che qui chiamerò Virgilio) è restio a esprimere i sentimenti, lei era di nuovo sul punto di mollare, nonostante il forte sentimento e l'attrazione. Sentivo che c'era ancora un nodo da sciogliere.

Nel frattempo si è rifatto vivo un altro uomo del passato (che qui chiamerò Catullo), a suo dire il più grande amore, però molto problematico, che credeva di essere riuscita ad allontanare. Il rientro in scena è stato piuttosto forte e inaspettato, e lei era particolarmente sottosopra. Sente ancora questo legame, e non le fa per niente piacere. Vorrebbe eliminarlo.

Ieri sera, notte di luna piena, sono entrato di nuovo in stati alterati. Volevo andare a fondo nella faccenda.
Le voci e le visioni erano tante, era difficile discernere gli Spiriti. Ma ad un certo punto, tenendo in mano il cofanetto con i suoi capelli, è ritornata la voce della volta precedente.

"Sto sentendo il vostro amore, l'amore tra te e Catullo, che non vuole morire. È lui quello che allontana Virgilio. È lui quello che ti impedisce di fare altre cose. Questo amore, questo figlio che tu hai con Catullo"

Poi la mia mano ha aggrappato il coltello, come per terminare l'amore. "Non posso ucciderlo, non è una mia scelta. E non vuole morire."

In quel momento ho sentito la voce di una bambina, credo avesse sulla decina d'anni.
"Il vostro amore è femmina. Dice che si chiama Fiamma".
Era lo spirito del loro amore irrealizzato. Ancora vivo.

Immagine

Oggi mi sono ricordato le parole di Tsunki, quando ci ha parlato di amori irrealizzati (non di questo caso specifico).

Ci sono amori che non hanno avuto modo di svilupparsi. Per esempio ci sono amori molto forti, in cui i due si amano molto, che sono però troncati sul nascere, dopo un mese, due mesi, bruscamente, e non hanno l'evoluzione che hanno normalmente le storie. Questo se era un amore importante, naturalmente - non una storiella di sesso "en passant"... Sono amori abortiti. I giapponesi, che hanno tante parole per dire amore, ne hanno una in particolare per questo tipo di amori, e secondo loro è il più forte che esiste. Può durare in eterno. Ha come un suo desiderio di vivere. Tutto nell'universo vuole vivere.

Ma se è stato abortito è morto...

No. Anche il feto abortito non è morto. Spiriti si occupano di farlo rinascere. Ma se non rinasce e rimane attaccato alla madre lui cerca di nascere. Addirittura arriva a trasformarsi in un tumore, perché vuole nascere. Tutto nell'universo vuole vivere. Deve avere la sua evoluzione. La nascita, lo sviluppo, lo splendore, il declino, la morte. Ma quando la morte arriva troppo presto, succede che l'essere che è stato troncato non lo accetta, vuole avere quello che gli è mancato. È la stessa cosa che succede a spiriti di bambini piccoli che perseguitano i vivi... perché non hanno potuto vivere! Anche spiriti di giovani morti che avevano delle speranze... Magari persone che avevano un fidanzato o una fidanzata, avevano dei sogni che sono stati troncati, tipo dalla guerra. Spesso diventano spiriti possessori. Il motivo è che vogliono vivere.

Tutto in natura è così. Quando tu hai un amore con una persona, è come un figlio. Esiste l'uomo, la donna e l'amore tra i due, che è come un terzo essere. Lui vuole vivere. È per questo che certe persone ancora si cercano. Perché in realtà il loro amore è ancora vivo in qualche modo e sopravvive quasi a tutto. Non c'entra se gli dici: "ma guarda, sono passati 20 anni", non lo accetta! Per lui il tempo non è passato, come un feto che è rimasto nel ventre della madre. Il tempo, per chi gli viene tagliata la vita, non scorre più. Per lui è sempre ieri.

Ma cosa si può fare? Perché per un feto uno sciamano può portare l'anima nell'isola dei 30 bambini nei mondi sotterranei. Per un amore così, invece?

Eh... dovremmo vederlo nel taglio del cuore... In realtà è chiaro che le persone avranno una forte spinta a vivere quell'amore. Ovviamente è una cosa difficile, ardua e probabilmente impossibile, però forse bisogna dargli una chance. Comunque lì deve decidere la persona.

In passato hai detto che ritornare con un o una ex attiva il potere dell'uccello del tuono (legato all'ovest), che non è proprio così positivo, perché ci sono delle forze contrastanti.

Attenzione... Innanzitutto va distinto. Il potere dell'uccello del tuono è un potere utilissimo. È distruttivo, ma questo non significa che sia un potere cattivo.

Però se ritorni con un o una ex, vorresti che andasse bene...

Quando si attiva il potere dell'uccello del tuono, è quando fai una rivoluzione. Cioè distrugge per ricreare. Di solito quando tu ritorni sui tuoi passi in una relazione, succede un casino. Però dal casino può anche nascere una cosa buona nuova.

Non è vero il solito discorso, che le minestre riscaldate fanno schifo?

Questa è un'altra cosa... Questo è vero con sicurezza quando la storia ha avuto il suo decorso. Qui è stata troncata sul nascere. È una minestra che non era ancora cotta, quindi tu la stai soltando portando alla cottura. Per cui non lo sai come va. Può darsi che non si riesce più a farla cuocere, ormai. Mentre quando la storia ha già avuto un suo decorso, finisce, e tu cerchi di riportarla in vita, quello non funziona. Ma perché tu stai cercando di riportare in vita un cadavere, tipo Frankenstein.

In entrambi i casi vale sempre l'uccello del tuono, però qualche volta è utile! È quello che porta i temporali, ma senza i temporali non si pulisce la terra. Sicuramente se tu ritorni con un'ex, viene un temporale. Probabilmente una grandinata, anche. Tendenzialmente tende ad attrarre un casino. Probabilmente lei stava con un altro, rompe con quest'altro e succede il finimondo, la gente ti dà addosso, eccetera eccetera... Con l'uccello del tuono si va al contrario. Però la rivoluzione può essere positiva e cambiare la tua vita in meglio. Devi affrontare delle difficoltà, è una cosa in cui devi affrontare delle sfide difficili.

Anche gli amori non corrisposti hanno questa natura, che vogliono continuare a vivere nonostante tutto?

Un amore non corrisposto non è una creatura di loro due. L'amore tra due persone è come un figlio. Per fare un figlio bisogna fare sesso. Non è letterale... può esserci anche un amore che non è stato consumato, però si amavano tutti e due! Se è solo da parte di uno, allora quella è una fantasia. Non puoi fare un figlio da solo. Si deve fare in due. È come la masturbazione, però quella non fa figli.

Asì es.

Immagine
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » lun 20 mag 2019, 11:20

Si potrebbe scrivere un romanzo romantico-sciamanico stile Harmony, basato su queste storie :wink:

Serve qualcuno che posi per la copertina, però... :roll:

Immagine
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

secondavita
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 20 feb 2018, 17:26

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: secondavita » lun 20 mag 2019, 11:43

:loveshower:

Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4131
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Tsunki » mar 21 mag 2019, 18:14

IMPORTANTE!

Tutti i curanderos e aspiranti curanderos che prenderanno parte al Taglio del Cuore, leggano le istruzioni qui:

viewtopic.php?f=16&t=2538

ATTENZIONE! Le istruzioni per voi NON sono incluse nella mail che è stata inviata ai partecipanti.
ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Tuna
Moderatore
Messaggi: 681
Iscritto il: lun 29 ago 2011, 19:37
Località: Peio (Trento)

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Tuna » mer 22 mag 2019, 18:13

Una richiesta rivolta a tutti quelli che arriveranno in macchina dall'Italia. Io atterrerò a Malpensa alle 9 del mattino (ho provato ad arrivare il venerdì, ma era improponibile per vari motivi). C'è qualcuno di buona volontà che può passare da Malpensa a prendermi? Ovviamente pago le spese.

Fatemi sapere al più presto, altrimenti devo organizzarmi diversamente.

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » gio 23 mag 2019, 14:16

Non dimenticate di stampare le foto, su carta usa e getta. Non portate foto che volete tenere! E nemmeno foto da cellulare...
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » mar 28 mag 2019, 13:44

Ciao a tutti. Invito a condividere qui la vostra esperienza del durante e dopo le vostre curanderie (se ve la sentite). Questo è una buona medicina, anche perché si è lavorato con il cuore, che ha il Potere della condivisione, e quindi aiuterà la guarigione di tutti.

Immagine
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » ven 12 lug 2019, 8:58

Questa notte ho controllato di nuovo il cuore di lei - con il suo consenso.

In stati alterati, toccando la sua foto, ho visto un turbinio di colori, come una tempesta. Intravedevo una bambina, poi una donna avvolta in un panno colorato, una donna del deserto di cui si vedevano solo gli occhi.

Quando la tormenta si è calmata, mi sono trovato in un paesaggio simile a quello della Cornovaglia. Accompagnato dai miei pasuk e dai miei aiutanti animali, ci siamo avvicinati all'entrata di una caverna. Lì stava un mostro marino, simile ad una seppia gigante. Ho impugnato un tridente che mi è stato donato da Tsunki del mondo sotto le acque, e glie l'ho sferrato contro. Così pure i miei Pasuk l'hanno attaccato, e poi - dopo averlo ucciso - l'hanno portato via.

Dentro la caverna stava la donna, vicino al fuoco. L'umidità e l'acqua del mare avevano spento la fiamma, c'erano solo alcune braci accese. I miei Pasuk mi hanno detto che c'era bisogno di proteggere la caverna, perché così poteva entrare qualsiasi cosa, senza filtro. Al che la mia tigre siberiana e il mio giaguaro nero hanno iniziato a scavare vicino al fuoco, aiutati dai pasuk. Hanno quindi creato una galleria che portava ad una più grande. Siamo quindi scesi nei mondi inferi. Lì, approdati su una spiaggia di fronte ad un mare calmo, ci siamo incamminati nella giungla che stava alle nostre spalle. Dopo un pò abbiamo incontrato una pantera nera, che stava su un albero. Le ho chiesto se voleva venire con noi, se voleva stare dalla donna. Lei mi ha quindi mostrato 3 cuccioli, che aveva da poco partorito. Non poteva lasciarli lì da soli. Io le ho detto che sarebbero potuti venire con noi, e lei ha acconsentito.

La pantera e i 3 piccoli sono quindi saliti con noi. I miei animali, tra cui anche l'oca ed il cigno, si sono tutti uniti per portarli su.

Ritornati nella caverna, la donna si è avvicinata e ha preso in braccio i cuccioli. Io, assieme ai Pasuk, siamo quindi andati a cercare della legna. Al ritorno abbiamo spostato le braci in un posto più secco, al riparo dall'acqua, e abbiamo riacceso il fuoco. Attorno abbiamo costruito una capanna, assieme alla donna, che poi ha portato dentro i cuccioli per scaldarli al fuoco. La pantera nel frattempo è andata a caccia per portare da mangiare ai piccoli.

La donna era felice, sorrideva con i 3 in braccio di fronte al fuoco. L'abbiamo salutata e ce ne siamo andati.

Immagine
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » ven 12 lug 2019, 9:09

Casualmente, dopo aver scritto questo post, vado su google e mi compare questo:

Immagine

Dedicato a René Favaloro, cardiochirurgo argentino: https://en.wikipedia.org/wiki/Ren%C3%A9_Favaloro
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1437
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Mayu » ven 12 lug 2019, 12:05

È abbastanza chiaro - anche dalla coincidenza del cardiochirurgo - che c'è bisogno di una sostituzone del cuore. Una caverna non è una casa, e una capanna è qualcosa di temporaneo, giusto per tenersi al riparo.

Ma le sostituzioni a distanza non si fanno.
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Avatar utente
Tuna
Moderatore
Messaggi: 681
Iscritto il: lun 29 ago 2011, 19:37
Località: Peio (Trento)

Re: Il taglio del cuore

Messaggio Inviato da: Tuna » ven 12 lug 2019, 12:11

Nel caso non ci sia possibilità di incontrarsi di persona, potresti aspettare un mese e poi fare una nuova visione per vedere se la donna è sempre nella caverna.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite