GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Tutto ciò che riguarda lo sciamanesimo

Moderatori: Tuna, Mayu, Pinchuruwia

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4201
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Tsunki » lun 16 mar 2020, 18:30

ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Yantàna
Messaggi: 360
Iscritto il: dom 16 mar 2014, 13:27

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Yantàna » lun 16 mar 2020, 20:26

L'Uwishin che diventa influencer su Youtube... questo non lo avrei davvero mai immaginato. Ci voleva proprio una guerra... :rotfl:

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1466
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Mayu » lun 16 mar 2020, 21:10

Mi sono ricordato le parole di Jocko Willink, un marines che ha combattuto la guerra in Iraq e ha visto la morte in faccia. Un guerriero, un uomo che stimo molto.

"War is a nightmare. War is awful. It is indifferent and devastating and evil. War is hell.

But war is also an incredible teacher, a brutal teacher. And it teaches you lessons that you will not forget. In war you are forced to see humanity at its absolute worst, and you are also blessed to see humanity in its most glorious moments.

War teaches you about sorrow and loss and pain, and it teaches you about the preciousness and the fragility of human life. And in that fragility, war teaches you about death.

But war also teaches you about brotherhood and honor and humility and leadership. And unfortunately, war teaches you the most when things go wrong. And for me, one of the most impactful lessons that I learned from war was in the spring of 2006, in the city of Ramadi, Iraq which at the time was the epicenter of the insurgency, where brutal and determined terrorists ruled the streets with torture and rape and murder. And it was in one neighborhood of that city, during an operation that I was in charge of, when all hell broke loose.

We had multiple units out on the battlefield fighting the enemy. We had friendly Iraqi soldiers, we had US Army soldiers and US Marines along with small elements of my SEAL team. And then the fog of war rolled in, with its confusion and chaos and mayhem, and with its gunfire, and enemy attacks and screaming men and blood and death. And in that fog of war, through a series of mistakes and human error and poor judgment and Murphy’s law and just plain bad luck, a horrendous firefight broke out. But this firefight, it wasn’t between us and the enemy. This firefight tragically was between us and us — friendly forces against friendly forces — fratricide, the mortal sin of combat and the most horrific part of war."

Don't mistake my kindness for weakness. I am kind to everyone, but if you are unkind to me, weak is not what you are going to remember about me - Al Capone

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 240
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » mar 17 mar 2020, 10:19

Tsunki, grazie per questi video.

Ho realizzato quanto io stesso sentissi questo bisogno, e l'ho manifestato molto nella musica. Nell'ultimo brano che ho scritto col mio maestro, prima che avesse l'ictus, in particolare. In quel periodo ascoltavo molto la suite dei Pianeti di Holst, soprattutto "Mars, the bringer of war". Scritta tra il 1914 e il 1916, probabilmente già pensata prima e ispirata alla guerra imminente. Altri brani che in quel periodo e anche di recente ho ascoltato moltissimo sono la Sinfonietta di Janacek (dedicata all'esercito cecoslovacco) e la fanfara per l'uomo comune di Copland, se non sbaglio dedicata all'ingresso dell'America nella seconda guerra mondiale.

E soprattutto dallo scorso anno ho iniziato a sentire l'urgenza di fare più cose possibile, come se avessi poco tempo per realizzarle.
Ultima modifica di Howlinwolf il mar 17 mar 2020, 19:35, modificato 1 volta in totale.

Maya Budkova
Messaggi: 123
Iscritto il: mer 3 feb 2016, 17:01

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Maya Budkova » mar 17 mar 2020, 11:03

Mia nonna ha vissuto 104 anni era sana e morta sana presente a 102 anni ha fatto un po’ di numeri Dio le ha promesso 🤣🤣ha sopravvissuto a 5 guerre , fami peste carestia, mi condivideva sempre la sua storia ricchissima vita piena di disgrazie e durissime difficoltà, dove come dice Taunki nella selva la vita di una persona non vale niente, dove ti potevano sparare o violentare in qualsiasi momento e cetera , era felice lei sorrideva sempre diceva la vita è un Dono pazzesco d’odore la ogni giorno perché può essere ultimo anche oggi

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 240
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » mar 17 mar 2020, 13:09

Mentre gli italiani cantano nei balconi, gli americani comprano le armi... A proposito di reagire come in una guerra. È nelle situazioni di emergenza che si vede l'essenza di un popolo :D
https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... 251499006/

Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4201
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Tsunki » mar 17 mar 2020, 17:38

Howlinwolf ha scritto:
mar 17 mar 2020, 13:09
Mentre gli italiani cantano nei balconi, gli americani comprano le armi... A proposito di reagire come in una guerra. È nelle situazioni di emergenza che si vede l'essenza di un popolo :D
https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... 251499006/
E poi ci lamentiamo dell'etichetta "pizza e mandolino"! :D
ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Nico
Curandero
Messaggi: 860
Iscritto il: mar 23 giu 2009, 18:16
Località: Monopoli, Brescia

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Nico » mar 17 mar 2020, 20:19

Tsunki ha scritto:
mar 17 mar 2020, 17:38
Howlinwolf ha scritto:
mar 17 mar 2020, 13:09
Mentre gli italiani cantano nei balconi, gli americani comprano le armi... A proposito di reagire come in una guerra. È nelle situazioni di emergenza che si vede l'essenza di un popolo :D
https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... 251499006/
E poi ci lamentiamo dell'etichetta "pizza e mandolino"! :D
Adesso cantano e ballano, vedremo fra altre due settimane se prolungheranno la quarantena se usciranno a cantare e ballare. Cominceranno le prime avvisaglie di gente chiusa in gabbia e piena di rabbia che vorrà rompere i divieti, chi vorrà incontrare parenti e amici fregandosene di tutto, chi comincerà ad inveire contro tutto e tutti, sarà un isteria totale. E questo perchè la gente non è abituata a stare in casa e ad essere abbandonata a se stessa. La gente è abituata ad avere tutto e subito e quando chiederà nessuno li ascolterà o gli darà qualcosa. Non hanno idea di cosa significhi stare chiusi in una gabbia e girare sempre all'interno di quattro mura giorno e notte, la psiche se non sei forte va a farsi friggere. Sono ancora quasi tutti in una fase che sembra un gioco, tutti commentano ci vedremo al bar quando tutto sarà finito, andremo a farci una pizza, andremo a festeggiare, ecc. Ancora non hanno capito che il problema non è il virus, il virus è solo un innesco secondo me. Gli americani in base alla loro indole si stanno armando, ma alla fine hanno capito inconsciamente a cosa si può andare incontro e si stanno premunendo per una questione atavica di sopravvivenza, gli italiani aimè, hanno perso anche l'istinto atavico della sopravvivenza.
Animo y fuerza

Nico

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 240
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » mar 17 mar 2020, 22:44

Nico ha scritto:
mar 17 mar 2020, 20:19
Adesso cantano e ballano, vedremo fra altre due settimane se prolungheranno la quarantena se usciranno a cantare e ballare. Cominceranno le prime avvisaglie di gente chiusa in gabbia e piena di rabbia che vorrà rompere i divieti, chi vorrà incontrare parenti e amici fregandosene di tutto, chi comincerà ad inveire contro tutto e tutti, sarà un isteria totale. E questo perchè la gente non è abituata a stare in casa e ad essere abbandonata a se stessa. La gente è abituata ad avere tutto e subito e quando chiederà nessuno li ascolterà o gli darà qualcosa. Non hanno idea di cosa significhi stare chiusi in una gabbia e girare sempre all'interno di quattro mura giorno e notte, la psiche se non sei forte va a farsi friggere. Sono ancora quasi tutti in una fase che sembra un gioco, tutti commentano ci vedremo al bar quando tutto sarà finito, andremo a farci una pizza, andremo a festeggiare, ecc. Ancora non hanno capito che il problema non è il virus, il virus è solo un innesco secondo me. Gli americani in base alla loro indole si stanno armando, ma alla fine hanno capito inconsciamente a cosa si può andare incontro e si stanno premunendo per una questione atavica di sopravvivenza, gli italiani aimè, hanno perso anche l'istinto atavico della sopravvivenza.
Non so, per me gli americani che comprano le armi sono solo ridicoli, non riesco a immaginare uno scenario possibile in cui sia concretamente utile essere armati. Sarà che sono italiano... In ogni caso meglio impazzire fra due settimane che impazzire subito. Per me chi va a svaligiare i negozi o addirittura armarsi è già in preda all'isteria. Cantare su un balcone è un modo per sentirsi uniti, anche quello fa parte della sopravvivenza. Se aiuta a non impazzire, è sopravvivenza...

Avatar utente
Laura
Messaggi: 172
Iscritto il: ven 11 set 2015, 19:31

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Laura » mer 18 mar 2020, 0:30

Nico ha scritto:
mar 17 mar 2020, 20:19

E questo perchè la gente non è abituata a stare in casa e ad essere abbandonata a se stessa. La gente è abituata ad avere tutto e subito e quando chiederà nessuno li ascolterà o gli darà qualcosa. Non hanno idea di cosa significhi stare chiusi in una gabbia e girare sempre all'interno di quattro mura giorno e notte, la psiche se non sei forte va a farsi friggere.
Non ne hanno la benchè minima idea.
Kakaram Ajastà

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1466
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Mayu » mer 18 mar 2020, 7:56

Sembra molto uno scenario da Ready Player One, un futuro distopico in cui tutta la gente vive nella realtà virtuale, sta chiusa in casa mentre il mondo "reale" è allo scatafascio. Questo virus, invece che unire la gente, l'allontana ancora di più, portando al limite la solitudine della nostra società.

Il virus - non particolarmente forte, ma potentissimo per gli effetti su larga scala - sta mettendo in ginocchio l'occidente usando l'antico "divide et impera", ben conosciuto dai romani. Il passo successivo è semplice. Si sa cosa hanno fatto i Barbari quando Roma era indebolita.
Don't mistake my kindness for weakness. I am kind to everyone, but if you are unkind to me, weak is not what you are going to remember about me - Al Capone

Maya Budkova
Messaggi: 123
Iscritto il: mer 3 feb 2016, 17:01

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Maya Budkova » mer 18 mar 2020, 14:07

E uno scenario costruito le versioni sono tanti gli americani che vogliono invadere l’Europa e fare la a alla Tussia, a Putin che vuole invadere l’Europa , i cinesi che vogliono comandare il mondo , geopolitica che vuole dividere i territori, il virus che vuole uscirete per la paura ed altri moriranno dal cagarsi dalla paura per quello che hanno comprato la carta igienica che così perlomeno moriranno con i culi puliti, ))), altri versioni a sì: i massoni che hanno combinato tutto questo per far sì, che tutti sono al comando perché stanno uscendo dei cip, e tutti dovranno emettere un vip, saremo comandati dai ciò- perché ora è solo una prova generale , poi che altro?
Si certo il soldo svanisce , economia crolla , il soldi fisico cash non esisterà più ))) - solo virtuale,
Chi dice altra versione?
Ne abbiamo sentito abbastanza questi giorni,
Pochi di noi parlano di amore - perché ?

Avatar utente
Kaya
Messaggi: 789
Iscritto il: mer 27 dic 2006, 9:11
Località: Torino

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Kaya » gio 19 mar 2020, 15:17


Avatar utente
Yantàna
Messaggi: 360
Iscritto il: dom 16 mar 2014, 13:27

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Yantàna » gio 19 mar 2020, 18:14


Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4201
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

Re: GUERRA, EPIDEMIA, PAURA

Messaggio Inviato da: Tsunki » sab 28 mar 2020, 17:05

ánimo y fuerza

Tsunki

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti