ruota di medicina

Tutto ciò che riguarda lo sciamanesimo

Moderatori: Pinchuruwia, Mayu, Tuna

  • Autore
    Messaggio
francesca
Messaggi: 228
Iscritto il: dom 6 dic 2009, 5:09
Località: Bari

Messaggio Inviato da: francesca » lun 21 feb 2011, 9:53

Quando facemmo il Cerchio dei 4 venti, settembre scorso, chiedemmo visione prima solo con il cerchietto di legno nella natura, poi cn la ruota...
ecco perchè ti ho detto che erano separati...

Avatar utente
mantide
Curandero
Messaggi: 517
Iscritto il: gio 21 dic 2006, 10:05
Località: BERGAMO

Messaggio Inviato da: mantide » lun 21 feb 2011, 10:09

La prima parte del rituale, nella ruota di medicina fatta nella natura, ti mostra che cosa stai facendo, che cosa è bloccato, fotografa la situazione che stai vivendo in quel periodo, quali prove devi affrontare, attraversando le mezze direzioni, per poter proseguire il tuo cammino. La seconda parte del rito è chiedere a 2 Spiriti Alti aiuto.
MANTIDE

Avatar utente
Nico
Curandero
Messaggi: 873
Iscritto il: mar 23 giu 2009, 18:16
Località: Monopoli, Brescia

Messaggio Inviato da: Nico » lun 21 feb 2011, 11:10

Con il cerchio di legno in mano e gli occhi bendati, si chiede aiuto a due Spiriti Alti delle direzioni e dai colori che appaiono si capisce quali saranno e si segnano sul cerchietto di legno( i due colori).
Poi di fronte alla ruota di medicina nella direzione del primo colore e con il cerchio di legno in mano si entra nella ruota.Questo è il primo Spirito che ci viene in aiuto. Poi spostarsi fisicamente sull'altro colore e fare la stessa cosa.
Grazie Mantide.
Questa cosa mi era sfuggita. :D
La prima parte del rituale, nella ruota di medicina fatta nella natura, ti mostra che cosa stai facendo, che cosa è bloccato, fotografa la situazione che stai vivendo in quel periodo, quali prove devi affrontare, attraversando le mezze direzioni, per poter proseguire il tuo cammino. La seconda parte del rito è chiedere a 2 Spiriti Alti aiuto.
Anche io penso che si potrebbero usare separatamente, naturalmente tutto dipende dalle visioni della prima parte.
Animo y fuerza

Nico

Avatar utente
mantide
Curandero
Messaggi: 517
Iscritto il: gio 21 dic 2006, 10:05
Località: BERGAMO

Messaggio Inviato da: mantide » lun 21 feb 2011, 15:29

Ciao a tutti. Quando contempliamo la ruota di medicina, vediamo il punto cardinale dove ci troviamo in quel momento della nostra vita. E se ci spostiamo da un punto ad un altro attraverso le mezze direzioni, sappiamo quale prova ci aspetta. Ma se mi sposto da nord verso madre terra il centro, quale è la prova da superare o la paura da affrontare?
MANTIDE

Avatar utente
Nico
Curandero
Messaggi: 873
Iscritto il: mar 23 giu 2009, 18:16
Località: Monopoli, Brescia

Messaggio Inviato da: Nico » mar 7 giu 2011, 22:14

Tsunki mi ha consigliato di scrivere qui questa mia esperienza.

All'ultima ruota di medicina il primo giorno mi apparve la visione di un serpente che mi mordeva il braccio.
Chiesi a lui cosa poteva significare e mi disse che probabilmente questa estate o ai suoi inizi sarebbe accaduto qualcosa di pericoloso che avrebbe avuto a che fare con le ruote e il serpente.

Il 28 maggio ho avuto un incidente, un tizio, per un colpo di sonno, con la sua auto ha invaso la corsia dove procedevo io e mi ha preso in pieno.
Morale della favola la mia auto distrutta (un alfa 156 per l'esattezza che come sapete ha il simbolo del serpente!) e completamente da buttare.
Un po di contusioni per fortuna leggeri e interpretazione di Tsunki esatta. :roll:
Animo y fuerza

Nico

Avatar utente
Tsunki
Administrator
Messaggi: 4395
Iscritto il: gio 7 dic 2006, 20:26
Località: Amazzonia, Australia, Svizzera
Contatta:

Messaggio Inviato da: Tsunki » mar 7 giu 2011, 22:22

Il serpente ostile può predire danni che hanno a che fare con ruote o eliche (per la tendenza del serpente ad attorcigliarsi) o con persone malevole o invidiose o, infine... con serpenti.
In questo caso c'è un "rinforzo": sia la ruota sia il serpente.
Per fortuna gli tséntsak ti hanno protetto...
ánimo y fuerza

Tsunki

Avatar utente
Nico
Curandero
Messaggi: 873
Iscritto il: mar 23 giu 2009, 18:16
Località: Monopoli, Brescia

Messaggio Inviato da: Nico » mar 7 giu 2011, 22:32

Tsunki ha scritto: Per fortuna gli tséntsak ti hanno protetto...
si è vero, sicuramente ci hanno protetto (c'erano anche mia moglie in cinta e mia figlia!) e questo lo si capisce dal fatto che dopo il colpo tremendo che ho ricevuto fischiavano tutti insieme ed emettevano un ronzio davvero assordante che è durato un giorno intero.

Ringrazio Tsunki che mi ha permesso di acquisirli e ringrazio naturalmente i miei tsèntsak.
Animo y fuerza

Nico

Shushui
Tséntsakero
Messaggi: 851
Iscritto il: lun 12 ott 2009, 10:19

Messaggio Inviato da: Shushui » mar 7 giu 2011, 22:52

Grazie Nico,
vado off-topic per chiedere un chiarimento. C'è un sogno che avevi postato sul forum, fatto durante la notte. Mi è venuto in mente perché avevi dato un particolare singolare: un uomo aveva un incidente tra le testate di due motori.
Il topic ha per titolo:
Disordine, confusione, trasformazione da farfalla a bambola
viewtopic.php?t=855

Riesci a capire se quello che ti è accaduto è la materializzazione di quel sogno?
"Nosotros hemos enseñado muchas cosas a los hombres"
Los Árboles

Ánimo y fuerza
Shushuì

francesca
Messaggi: 228
Iscritto il: dom 6 dic 2009, 5:09
Località: Bari

Re: ruota di medicina

Messaggio Inviato da: francesca » mer 28 apr 2021, 11:03

Domanda:
La visione con la ruota di legno deve essere fatta necessariamente in natura?
O possiamo prelevare il legnetto, lasciare tabacco e proseguire in casa?

Avatar utente
Pinchuruwia
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: lun 1 giu 2009, 16:00
Località: Milano

Re: ruota di medicina

Messaggio Inviato da: Pinchuruwia » gio 29 apr 2021, 22:00

Di solito è sempre meglio lavorare in natura per questo tipo di riti. Il potere è più alto
Religion is for people afraid of going to hell, Spirituality is for those who have already been there.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti