Le Parole dello Sciamano

Tutto ciò che riguarda lo sciamanesimo

Moderatori: Tuna, Pinchuruwia, Mayu

  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1439
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Le Parole dello Sciamano

Messaggio Inviato da: Mayu » mer 9 nov 2011, 6:01

Contravvengo al punto numero 3 delle "Regole di convivenza sul forum", per una buona causa.

Qualcuno già lo sa, ma adesso è ufficiale: ho pubblicato online le interviste che feci all'Uwishín qualche anno fa, in un sito che ambisce a contribuire alla diffusione dell'operato del nostro Cerchio. È un regalo.

Il sito è http://paroledellosciamano.com

Molti del Cerchio hanno contribuito, li ringrazio di cuore. In varie pagine troverete alcuni bellissimi dipinti e disegni del talentoso Nantu, che mi ha concesso di inserirli. Ho incluso il link al suo sito, pubblicato recentemente, dove sono esposte parecchie delle sue opere.

Buon lettura!
Ultima modifica di Mayu il mar 24 nov 2015, 15:10, modificato 11 volte in totale.
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

francesca
Messaggi: 213
Iscritto il: dom 6 dic 2009, 5:09
Località: Bari

Re: Il Grande Sogno - Conversazioni con lo Sciamano

Messaggio Inviato da: francesca » mer 9 nov 2011, 9:45

Mayu ha scritto:Contravvenengo al punto numero 3 delle "Regole di convivenza sul forum", per una buona causa.
Ho avuto modo di scovare il sito di Mayu circa due settimane fa.
Consiglio vivamente ai frequentatori dei Cerchi e agli iscritti al forum di visitarlo. Ne vale la pena.
Mayu: i miei complimenti per la ricerca delle immagini e la impostazione limpida e chiara del sito. Stupendo il video di presentazione... ^_^.
Nantu: ...caspita se c'hai talento!!! :)

Avatar utente
gattanera
Messaggi: 474
Iscritto il: sab 14 nov 2009, 8:03
Località: Napoli

Messaggio Inviato da: gattanera » mer 9 nov 2011, 10:10

Complimenti Mayu...
ottimo lavoro...e direi quanto mai necessario di questi tempi..
con l'augurio che venga visitato da quante piu' persone possibili.
Il potere spaventa (Tsunki)

Salali
Messaggi: 305
Iscritto il: mer 10 nov 2010, 9:43

Messaggio Inviato da: Salali » mer 9 nov 2011, 11:47

Un Dono Prezioso ...Grazie Mayu!

Akileos
Messaggi: 249
Iscritto il: ven 23 lug 2010, 6:22

Messaggio Inviato da: Akileos » mer 9 nov 2011, 15:50

molto interessante,complimenti

Avatar utente
Anchùr
Tséntsakero
Messaggi: 322
Iscritto il: ven 26 nov 2010, 1:07
Località: Monopoli

Messaggio Inviato da: Anchùr » mer 9 nov 2011, 19:55

Grazie Mayu, e' un gran dono che ci fai e grazie anche ai tuoi collaboratori.
Nantu i tuoi dipinti sono semplicemente..... fantastici.
Animo y Fuerza

Laviadellaspada
Messaggi: 161
Iscritto il: lun 5 ott 2009, 7:38

Messaggio Inviato da: Laviadellaspada » mer 9 nov 2011, 19:55

Grazie mille Mayu. Ciao.

Andrea

Wanupà
Tséntsakero
Messaggi: 132
Iscritto il: lun 25 apr 2011, 11:24
Località: Cisternino

il grande sogno

Messaggio Inviato da: Wanupà » gio 10 nov 2011, 7:15

Complimenti Mayu è un sito estrmamente interessante ! Grazie ancora

Avatar utente
Tuna
Moderatore
Messaggi: 682
Iscritto il: lun 29 ago 2011, 19:37
Località: Peio (Trento)

Messaggio Inviato da: Tuna » gio 10 nov 2011, 22:26

Già fatti di persona, ma di nuovo complimentoni Mayu. Un gran bel lavoro, piacevole, utile e, a mio parere, affrontabile da chi si sta avvicinando a questo infinito percorso. Bravo e bravi anche tutti i collaboratori!!!

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1439
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Messaggio Inviato da: Mayu » ven 11 nov 2011, 8:03

Sembra retorica, ma non lo è. Il vero ringraziamento va ad uno "spiritello" che mi ha accompagnato per qualche anno, che mi ha dato il Sogno ed il Potere per realizzarlo. Il mio Arutam è tornato dagli antenati, salutandomi con una miriade di arcobaleni.

Senza Spiriti non si realizza nulla. Nessuno. Mai.

Gracias, Panki!

Immagine
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Salali
Messaggi: 305
Iscritto il: mer 10 nov 2010, 9:43

Messaggio Inviato da: Salali » sab 12 nov 2011, 2:34

Mayu ha scritto:Sembra retorica, ma non lo è. Il vero ringraziamento va ad uno "spiritello" che mi ha accompagnato per qualche anno, che mi ha dato il Sogno ed il Potere per realizzarlo. Il mio Arutam è tornato dagli antenati, salutandomi con una miriade di arcobaleni.

Senza Spiriti non si realizza nulla. Nessuno. Mai.

Gracias, Panki!
Mi ha commossa. Dev'essere meraviglioso avere un Amico così.
Ma non ti mancherà?

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1439
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Messaggio Inviato da: Mayu » sab 12 nov 2011, 9:33

Moh, parlare di "amicizia" con l'Arutam è buffo: si tratta di un Potere divino, non di qualcosa alla pari di noi. È qualcosa che si fonde con chi riesce a prenderlo, ed è difficilissimo interagirci - tanti neanche se ne rendono conto che se ne va! Probabilmente un Uwishín può (comunicarci), ma gli altri (che io sappia) lo vedono e ci parlano solo in circostanze molto particolari.

Porta un Potere che, se ben incanalato, è molto forte, e viene dato per un periodo più o meno limitato, in cambio di un "servizio" che tu devi fare a lui: il Sogno. Questo Sogno varia, a seconda della persona, e della circostanza. Sempre che lo si conosca: da noi alcuni neanche lo sanno, o se ne curano. Da quello che so, non ci sono ricompense particolari per averlo realizzato - prima o poi darà frutto, avrà un'utilità, ma non necessariamente a chi lo ha compiuto. Nel mio caso se ne è andato in maniera molto poetica e con una serie di coincidenze incredibili, anche se l'Anaconda di romantico ha ben poco (all'inizio mi facevano male il cuore e lo stomaco per situazioni che mi faceva vivere).

Tra gli Shuar (almeno quelli di un tempo) quando uno comquistava l'Arutam, spesso era preso da una foga omicida, ed un coraggio incrollabile. Da noi è già tanto se qualcuno si sente un pò più baldanzoso... :D Abbiamo il talento di bloccare il Potere.

Manca? Si, perchè porta forza e Fortuna (nel mio caso, parecchia, quando l'ho ricevuto), e quando se ne va, c'è un calo di Potere, che non è mai piacevole.
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Salali
Messaggi: 305
Iscritto il: mer 10 nov 2010, 9:43

Messaggio Inviato da: Salali » sab 12 nov 2011, 11:58

Mayu ha scritto:Moh, parlare di "amicizia" con l'Arutam è buffo: si tratta di un Potere divino, non di qualcosa alla pari di noi.
Si ovvio che non intendevo un Amico come s'intenderebbe di una persona come te o me, alla pari, ci mancherebbe, ne comprendo la grande differenza e la rispetto... volevo metterla tra virgolette perchè sapevo che non era la definizione più giusta, ma a me piace perchè l' assoggetto ad un legame speciale :lol:
Credo che non ci sia nemmeno una parola in grado di definire il rapporto con uno Spirito così Potente. Però è comunque un Grande Potere che ti è "Amico/Alleato" che ti da i mezzi giusti per aiutarti nel tuo intento di raggiungere il Sogno.

Purtroppo non avendo l'onore di sapere come sia un rapporto con il proprio Arutam ho una visione magari un pò troppo "romantica" della cosa e perciò anche il saluto che ti ha fatto mi ha fatto pensare ad un legame forte tra Voi, di collaborazione profonda.
Manca? Si, perchè porta forza e Fortuna (nel mio caso, parecchia, quando l'ho ricevuto), e quando se ne va, c'è un calo di Potere, che non è mai piacevole.
Immagino. Però potrai sempre avere la possibilità di fare ricerca per un altro Arutam . :)

Comunque è davvero sempre molto interessante approfondire, Grazie per le precisazioni :wink:

Laviadellaspada
Messaggi: 161
Iscritto il: lun 5 ott 2009, 7:38

Messaggio Inviato da: Laviadellaspada » sab 12 nov 2011, 14:02

Mayu ha scritto:Tra gli Shuar (almeno quelli di un tempo) quando uno comquistava l'Arutam, spesso era preso da una foga omicida, ed un coraggio incrollabile.
Ho letto di un soldato appartenente agli iwias (gruppo militare facente parte delle forze armate dell'Ecuador i cui membri, reclutati quasi esclusivamente tra gli Shuar e gli Achuar, sono addestrati in modo specifico a combattere nella selva) il quale disse che prima della battaglia, credo durante la guerra del Cenepa (fatti di soli quindici anni fa, quindi) tra Ecuador e Perù, si appartava, si disegnava il proprio Arutam sulla fronte, e poi andava in prima linea senza alcuna paura, a uccidere come fosse la cosa più naturale del mondo: ciò grazie alla trasformazione che aveva luogo in lui per effetto dell'Arutam. Più o meno, se non ricordo male.

Ciao.

Andrea

Avatar utente
Mayu
Curandero
Messaggi: 1439
Iscritto il: ven 26 gen 2007, 9:24
Località: Il mondo
Contatta:

Messaggio Inviato da: Mayu » dom 13 nov 2011, 8:39

Una precisazione: molte delle cose che ho detto sono state già discusse nel topic "Il dono dell'Arutam" (viewtopic.php?t=433). Da segnalare questo importante intervento di Tsunki: viewtopic.php?t=433&postdays=0&postorder=asc&start=33 :

"Il Sogno è "assumere", occupare il nostro posto nell'Universo e avere il nostro posto è l'unica cosa che può dare senso alla nostra vita.
Ciò dovrebbe renderci felici, se diventiamo saggi. Ma non è detto sia così: molti di noi sono stupidi e desiderano essere ciò che non è dato siano.
L'arutam comunque non è neanche un rituale per ottenere la felicità.
Ed è buona medicina sia così: la ricerca della felicità è un inganno puerile."

Per il resto, qui stiamo andando OT.
- Coraggio è ciò che ti fa attraversare le paure che ti separano da ciò che ha veramente valore

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite