Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

L'interpretazione dei Sogni secondo gli Sciamani

Moderatori: Pinchuruwia, Mayu, Tuna

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 284
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » gio 13 ago 2020, 12:03

Ciao a tutti,

Stanotte io e la mia ragazza abbiamo avuto entrambi un brutto sogno che ci riguardava, li riporto nello stesso topic perché sono sicuramente legati. E' una relazione molto fresca (quasi due mesi) e stiamo molto bene, c'è un'intesa che non avevamo mai provato con nessuno. Ci conosciamo da dieci anni, e da adolescente avevo preso una cotta per lei ma non mi ero mai fatto coraggio. Da diversi anni ci vedevamo raramente dopo che si trasferì per gli studi. E' tornata qui durante il periodo del lockdown, e se ne andrà verso ottobre per le lezioni. L'unico problema nella relazione è questo, non sappiamo come affronteremo la distanza, anche se è una cosa a cui cerchiamo di non pensare per goderci il presente.

Sogno di lei:

Mi dice che si sentiva triste e io le rispondo che questo atteggiamento mi ricordava la mia ex, con cui ho avuto una relazione 2 anni fa e con cui lei ha smesso di essere amica da circa un anno e per cui prova molto risentimento tuttora. Lei si arrabbia molto, io cerco di abbracciarla e di baciarla mentre lei prova a respingermi urlando e picchiandomi, ma senza riuscire a liberarsi. Mentre si arrabbiava, il mio volto diventava quello del padre.

Lei nella realtà ha un temperamento un po' sanguigno e si arrabbia spesso, anche se poi le passa subito. Dice che sogna spesso di arrabbiarsi nei sogni.

Mio sogno:

Sono con lei e un'amica in un supermercato, era un po' fredda. Faccio una battuta che non le fa ridere, e mi dice: "ma a che ora te ne vai?"...
A un certo punto siamo da soli e possiamo parlare, lei mi parla degli ormoni che stava prendendo per diventare uomo. Aveva appena iniziato e io volevo supportarla, ma ovviamente non ho resistito e quindi ho provato a convincerla a smettere. Le dicevo che le avrebbe solo complicato la vita, lei nel frattempo diceva: "guarda come sono lunghi i peli che mi stanno crescendo!" all'inizio non aveva nessun tratto maschile, ma mentre parlavamo diventava sempre più mascolina a vista d'occhio. A un certo punto ha detto: "ormai è tardi, mi lavo anche le caviglie" (come se nel sogno fosse una cosa che fanno solo gli uomini :shock: ). In questo climax terribile, a un certo punto mi rendo conto che stavo parlando con un mio ex amico... Il ragazzo della mia ex che ho nominato nel sogno di lei! Quando ho visto che si era trasformata in quel ragazzo sono praticamente impazzito, piangendo per la disperazione.

- - - - -

La mia ragazza ha vissuto con questa coppia per più di un anno, dopodiché hanno litigato e lei odia entrambi. Io avevo già chiuso i rapporti con loro da prima che si mettessero insieme. La mia ex ha provato da qualche mese a riavvicinarsi, ma alla fine l'ho respinta. A loro sicuramente è giunta voce che stiamo insieme. Sia lui che lei per entrambi sono due figure molto negative, che ci hanno fatto stare molto male, di quelle persone da tenere bene alla larga.

Avatar utente
Pinchuruwia
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: lun 1 giu 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Pinchuruwia » dom 16 ago 2020, 21:28

Ciao Fabio, a dire il vero non mi sembrano sogni negativi i vostri.
Sicuramente c'è ansia e paura da parte di entrambi, probabilmente per il motivo da te indicato, ma i vostri due sogni sono sogni contrari. L'arrabbiatura è un sogno contrario, in questo caso potrebbe predire supporto da parte tua nei confronti di lei.
Il pianto anche è un sogno contrario. Predice sollievo dalle pene o comunque motivi di gioia.
Per adesso quindi, io non vedo problemi.
Vediamo in sogni futuri.
Religion is for people afraid of going to hell, Spirituality is for those who have already been there.

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 284
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » lun 17 ago 2020, 9:27

Grazie Pinchu!

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 284
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » ven 21 ago 2020, 22:17

Penso che il sogno si sia materializzato lunedì, non ci vedevamo da qualche giorno e siamo stati molto bene, la sera poi mi ha anche ospitato a dormire a casa sua per la prima volta. Non era programmato perché la madre doveva rientrare di mattina ma ero molto stanco e quando l'ho accompagnata a casa a piedi (casa mia è a quasi un'ora di camminata da casa sua ed era notte inoltrata) mi ha fatto salire. Siccome doveva rientrare la madre ho messo la sveglia alle 9 (nel sogno mi chiedeva: "ma quando te ne vai?" e io: "alle 9" e lei qualcosa tipo "ti devo sopportare così tanto?"), invece alla fine la madre non è rientrata e ci siamo alzati con calma. Ed è stata molto ospitale, mentre il ragazzo in cui si era trasformata era uno di quelli che fanno sentire gli ospiti in debito.

Però più passa il tempo e più mi sento legato e mi spaventa l'idea del distacco. Ciò mi sta rendendo molto ansioso, voglio vederla spesso e oggi abbiamo anche litigato. Credo sia legato a quest'ultimo sogno:

Stiamo facendo l'amore sulla scogliera, c'è gente in lontananza ma non ci badiamo, a un certo punto ci vedono due poliziotti o vigili che ci richiamano. Non ricordo del piacere provato.

Oggi abbiamo litigato perché ieri pomeriggio le avevo chiesto di vederci ma ha detto che era stanca, io non ho insistito per chiederle di vederci la sera (in realtà ci vediamo sempre di pomeriggio perché non abbiamo la patente e di notte non passano i mezzi è quindi è l'unico momento per stare a casa mia) e alla fine la sua amica le ha chiesto di uscire dopo cena e sono usciti. Oggi non ci siamo visti perché abbiamo litigato, e domani ha già preso l'impegno al mare (nel sogno eravamo al mare...) con la sua amica. Dopodomani sono impegnato io, quindi insomma, sembra che debba convivere con l'ansia di avere poco tempo insieme oppure ottengo l'effetto contrario...

Avatar utente
Laura
Messaggi: 208
Iscritto il: ven 11 set 2015, 19:31

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Laura » sab 22 ago 2020, 11:12

Ciao. Da quel che mi pare di capire siete giovanissimi. Capisco il tuo stato d'animo ma sarebbe meglio non stare così in ansia, se non vuoi rischiare di perdere il tempo a litigare o, comunque, a non goderne a pieno.
Come ci è stato spiegato la paura attira situazioni ostili e sfortuna.
Non sai cosa succederà e non lo sapresti comunque, prescindere dalla sua partenza e, soprattutto, visto il periodo particolare che stiamo vivendo.

Litigare è anche normale ma se vai così in ansia rischi di forzare troppo la mano e magari di allontanarla. Cerca di star sereno e più fiducioso del rapporto che state creando.
Può essere che anche lei cerchi di fronteggiare la situazione, a modo suo ovviamente, quando a te può sembrare che non le importi.
Parlatene eventualmente, con calma.
In amore l'orgoglio non aiuta.
Come dicono Spiriti "è una guerra che va combattuta al contrario".
💫 An Ustu Muhari Tani 💫

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 284
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » sab 22 ago 2020, 11:57

Sì, abbiamo 25 anni (nati quasi lo stesso giorno), ma lei ogni tanto dice "abbiamo 30 anni" come per dire che ormai siamo grandi :D

Ti ringrazio di cuore Laura. Purtroppo per me è una storia che si ripete, la paura di rovinare tutto diventa una profezia che si autoavvera. Ho anche partecipato al cerchio sulla Paura e sì, so che dovrei evitare l'ansia, ma a volte è più forte di me. Paradossalmente, ho pensato che evitare di litigare fosse farsi vincere dalla paura, e siccome c'era una cosa che mi infastidiva da un po', ho voluto tirarla fuori, forse anche per vedere come avremmo reagito a un momento di crisi. Beh, alla fine come sempre mi spavento non appena vedo che lei reagisce male, mi rimangio tutto e chiedo scusa, per paura di perderla...

Stamattina l'ho sognata di nuovo, ma a questo punto può essere anche solo perché la sto pensando molto. Ho sognato che eravamo insieme in approcci affettuosi, lei era in biancheria ed eravamo in macchina. Può essere un sogno contrario ma magari riflette solamente il mio desiderio... In dormiveglia vedevo che aprivo il cellulare e mi scriveva il buongiorno, invece non si è fatta sentire.

Avatar utente
Laura
Messaggi: 208
Iscritto il: ven 11 set 2015, 19:31

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Laura » sab 22 ago 2020, 13:12

Pensavo foste ancora più giovani onestamente. Siete giovani ma ha ragione lei, oramai siete grandi. Non più ragazzini. Per una donna è anche diverso ha una percezione più matura delle cose, questo per natura. Non è una credenza che la donna maturi prima. Poi va a persona, ovviamente.
Senza giudizio sia chiaro, ho come l'impressione che tu sia fermo ad uno stadio adolescenziale dell'amore, forse proprio perché tendi a ripetere sempre lo stesso schema.
Stai attento, perché questa tua insicurezza ti porta a sbagliare in modo sconclusionato e magari a spaventare lei.

Visto che sei già consapevole che questo modo di agire porta sempre allo stesso risultato, devi sforzarti di cambiare qualcosa ogni volta, fino a trovare il punto o la chiave che cambia o rompe lo schema.

Mi viene in mente un episodio di Friends (non so se conosci) quando Pit il miliardario, vuole intraprendere la lotta libera e Monica gli dice che è negato. Lui ribatte che prima di realizzare il programma del pc (quello che lo ha reso miliardario) ha fatto tutti gli altri. Non erano insuccessi. Gli errori commessi lo hanno portato a cambiare codice, a migliorare ogni volta, fino a trovare lo schema operativo adatto.

Invece di soffermarti al fatto che hai sempre lo stesso schema, cerca di trovare la soluzione per cambiarlo.
Ovvero, lei forse partirà...bene, vi vedrete meno ma potete organizzarvi, puoi prendere la patente, andare a trovarla, puoi prendere il treno, ci saranno le feste...insomma in qualche modo, se lo vorrete entrambi, si farà. Lo facevano in tempi di guerra scrivendosi le lettere che leggevano dopo settimane intere e nel 2020, pieni di tecnologica chat videochiamate, vi fate spaventare per così poco.
Ridimensiona l'ottica. Magari non sarà semplice ma non è obbligatorio che lo sia e/o che duri cosi a vita. Essere giovani e liberi da grandi responsabilità è un lusso, non un problema.

Farsi frenare da una cosa che non è nemmeno ancora in essere e che, se volete, potrete superare, non porta comunque a niente di buono.
Se lei ti vede tentennare impaurirti, o al contrario essere soffocante inevitabilmente si sentirà braccata, insicura e per non soffrire cercherà di mettere un muro o trovare l'appiglio per pensare che, tu così, la distanza cosà, tanto vale chiudere. Siete agli inizi le incomprensioni possono giocarvi brutti scherzi.


Quando ti senti agitato, o senti la paura, vai ad un Albero siediti e respira come ci ha insegnato Tsunki. Abbraccialo e ringrazia. Abbraccia la tua paura come abbracceresti un bambino agitato che che vuole attenzione. Se hai anche fatto il Rito devi avere maggior fiducia e lasciare che il Potere passi.
💫 An Ustu Muhari Tani 💫

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 284
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » sab 22 ago 2020, 13:55

Grazie Laura. Hai perfettamente ragione su tutto. Purtroppo è vera la tua impressione, forse è perché non sono mai riuscito ad avere una relazione duratura, la più lunga fu di un anno e mezzo ma ero appunto adolescente. Lei è effettivamente molto più matura di me, ed è anche molto sensibile. Devo solo pazientare e avere fiducia.

Avatar utente
Howlinwolf
Messaggi: 284
Iscritto il: lun 6 ago 2012, 14:45
Località: Sassari

Re: Incubo sulla mia ragazza e suo sogno di un litigio

Messaggio Inviato da: Howlinwolf » mar 25 ago 2020, 10:25

Alla fine ieri ci siamo visti ed è tutto apposto. Temevo che il mio essermi mostrato insicuro e spaventato avrebbe spento il suo interesse, per messaggio sembrava distaccata e ho avuto paura, mi ero ritrovato altre volte in quella situazione in precedenti relazioni e solitamente avrei chiesto se era tutto ok o avrei forzato la mano in qualche modo aggravando ulteriormente la situazione, invece ho resistito qualche giorno scrivendole poco, finché non mi ha chiesto lei di vederci. Domenica sera ho avuto molta paura, non ci eravamo sentiti quasi per niente tutto il giorno e non rispondeva da diverse ore. Sono uscito senza cellulare, a stomaco vuoto e assetato per impietosire gli spiriti, ho cercato un albero dove sedermi e incontrare la paura (di solito faccio le offerte nell'albero del mio cortile, ma era diventata un'abitudine e credo si fosse abbassato il Potere). Quando ho iniziato a respirare invece che rilassarmi ho iniziato a sentire delle forti palpitazioni e la gola stretta, avevo l'istinto di scappare e tornare a casa. Ho visto la paura come un cucciolo malato che avevo rinchiuso in uno stanzino buio. Poi ha preso fuoco (come la fenice nella mia visione del rito sulla Paura) ed è tornata grande e forte, poi di nuovo come cucciolo di fenice che ho stretto vicino al petto e ho detto che non l'avrei più trascurata. Ho abbracciato l'albero e fatto l'offerta di vodka. Quando sono tornato a casa, nel momento in cui ho preso il cellulare in mano mi ha scritto che aveva il mal di testa tutto il giorno (era per quello che non stava usando il telefono...) e che le mancavo. Ho sentito un forte brivido, ho ringraziato gli Spiriti e detto loro che non avrei sprecato l'occasione che mi hanno dato.

Laura mi ha fatto venire in mente che prima di aver sollevato quella discussione futile, avevo sognato di guardarmi allo specchio e di essere quasi glabro nel viso, con una barbetta da preadolescente. Credo proprio che si riferisse al mio atteggiamento puerile. Qualche giorno fa invece ho sognato di avere la barba nerissima e molto folta, copriva anche le guance arrivando quasi fino agli zigomi, ma con un buco in mezzo, perché l'avevo tagliata male e mi dicevano che era brutta. Forse mi avverte che ci saranno altre prove e mi ricorda che devo diventare adulto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti