AUTOMOBILE

L'interpretazione dei Sogni secondo gli Sciamani

Moderatori: Pinchuruwia, Mayu, Tuna

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Avatar utente
mantide
Curandero
Messaggi: 517
Iscritto il: gio 21 dic 2006, 10:05
Località: BERGAMO

AUTOMOBILE

Messaggio Inviato da: mantide » mar 29 mar 2011, 14:11

Alcuni giorni fa ho fatto questo sogno: sono lungo una strada vicino ad una macchine che è mia; è parcheggiata e vedo che ha la ruota posteriore sgonfia, sul parabrezza ho una multa per non aver pagato la sosta,e infine mi dicono che un vecchietto nel fare retromarcia mi ha rotto lo specchietto laterale. Poi mi allontano a piedi.
Cosa mi devo aspettare?
MANTIDE

Shushui
Tséntsakero
Messaggi: 834
Iscritto il: lun 12 ott 2009, 10:19

Messaggio Inviato da: Shushui » mar 29 mar 2011, 18:35

L'automobile può rappresentare diversi ambiti: marito, lavoro, a volte anche salute. Secondo me il sogno ti sta dicendo che hai trascurato uno di questi ambiti (vedi la voce Multa nel dizionario).
La gomma sgonfia ti dice che avrai un periodo di stress, e/o che ci sono invidie e gelosie occulte che ti danneggiano (vedi le voci Ruota e Automobile). Mentre la rottura dello specchietto, se si può interpretare come una rottura generica di uno specchio - infatti rompere uno specchio tu stessa, come da voce del dizionario, potrebbe essere diverso dal vedere rompere uno specchio o sapere che qualcuno l'ha rotto - potrebe indicare dispiaceri.

Nel complesso il sogno non mi sembra positivo. Bisogna vedere a che ora l'hai fatto e il potere del sogno.

Come va il lavoro?
"Nosotros hemos enseñado muchas cosas a los hombres"
Los Árboles

Ánimo y fuerza
Shushuì

Avatar utente
mantide
Curandero
Messaggi: 517
Iscritto il: gio 21 dic 2006, 10:05
Località: BERGAMO

Messaggio Inviato da: mantide » mer 30 mar 2011, 9:14

Ciao Zampa, il sogno è stato fatto verso il mattino. Nei gg successivi mi sono resa conto di avere 10000 cose da fare o da sistemare, naturalmente in tutti gli ambiti di cui tu fai riferimento.
MANTIDE

Avatar utente
gattanera
Messaggi: 474
Iscritto il: sab 14 nov 2009, 8:03
Località: Napoli

Messaggio Inviato da: gattanera » gio 26 apr 2012, 9:21

sogno di stamattina tra le 5.00 e le 6.00.
sogno confuso...nel quale mi ritrovo a guidare un'automobile prestatami, super sportiva (qualcuno nel sogno mi diceva che era l'auto di James Bond :lol: ),nera lucidissima. La guidavo con insicurezza per paura di causare danni proprio perchè prestata.. ero sull'autostrada, ad un certo punto la parcheggiavo lì sotto una specie di cavalcavia e mi incamminavo su per questa enorme scalinata, totalmente in legno...ero sorpresa di trovarvi tanta gente che saliva(come in metro nell'ora di punta)...alla fine delle scale c'era una lunga pedana di legno che percorrevo per arrivare in un negozietto dove andavo a compare quaderni..ne chiedevo 5..per piu' volte la venditrice mi dava 4 quaderni e l'ultimo invece,aveva l'aspetto di un quaderno ma era una rivista con la copertina di betty boop, glieli restituivo reclamando che avevo chiesto un quaderno nn una rivista. Alla fine prendo il quinto (sempre con la copertina di betty boop) e quando esco mi rendo conto,che non era un quaderno ma aprendolo ci trovo dentro tanti piccoli orecchini color argento con brillantini (tipo i gadgets per le riviste da ragazzina)..mi infastidisco però lo tengo dicendo che gli orecchini mi piacciono..
Porto i quaderni ad un gruppo di ragazzini che giocava vicino al mare..il paesaggio però era tutto roccioso, e li trovo divisi in due squadre, femmine e maschi.. le femmine sulle punte alte i maschi verso il mare..resto a guardarli giocare e all'improvviso da giu' (dove erano i maschi) si sente un urlo tremendo.. e qualcuno urla che il Leopardo che era con loro aveva mangiato un cucciolo. Mi precipito lì e scopro che il leopardo non aveva mangiato nessun cucciolo, bensì aveva trovato altri 3 cuccioli di leopardo e li aveva adottati, lasciando il cucciolo che stava prima con lui; mi giro e vedo il cucciolo che cerca disperatamente di tornare dal leopardo..era attaccato ad un albero ed aveva l'aspetto di un Koala....resto sorpresissima e perplessa....
se qualcuno è in grado di interpretarlo, grazie.
p.s. tutto il sogno si svolge di notte, tranne quando raggiungo i ragazzi dove dalla luce sembra o l'alba o dopo il tramonto..
Il potere spaventa (Tsunki)

Avatar utente
Anchùr
Tséntsakero
Messaggi: 322
Iscritto il: ven 26 nov 2010, 1:07
Località: Monopoli

Re: AUTOMOBILE

Messaggio Inviato da: Anchùr » mer 8 mag 2013, 15:36

Mio figlio mi ha chiamato raccontandomi un suo sogno fatto stanotte, notte fonda, si chiama Alfredo ha quasi 30 lavora e studia ad Urbino, ha una fidanzata greca, gioca a calcio in una squadra regionale ed il fratello che vive a Monopoli si chiama Gianni:

"sono alla guida della mia macchina al mio fianco c'è Gianni (fratello che vive a Monopoli) dietro due ragazze, con la macchina dovevo girare a sinistra ma la macchina sbanda, perdo il controllo e vado a destra, trovo una svolta a sinistra di una strada principale, mi inoltro contromano e mi accorgo che dietro c'è una macchina della polizia che mi rincorre. Scappo e per fuggire passo con il semaforo rosso, semino la polizia.
Ci ritroviamo a casa di una amica e raccontiamo cosa è successo e decidiamo di costituirci. Andiamo alla Polizia e, se ricordo bene viene arrestato mio fratello Gianni . Mi sono svegliato molto preoccupato per mio fratello Gianni"

un aiutino per una buona interpretazione??????

francesca
Messaggi: 218
Iscritto il: dom 6 dic 2009, 5:09
Località: Bari

Re: AUTOMOBILE

Messaggio Inviato da: francesca » ven 17 gen 2020, 23:14

Sono con un gruppo di amici (uno dei quali mio amico di liceo) e sono in bici (mezzo di locomozione preferito in questa Realtá), ma ho anche la mia macchina (non posseggo una macchina di proprietá in questa Realtá). Devo mettere la mia bici in macchina ma, tutto d' un tratto, i miei amici rubano la mia macchina e mi lasciano sola.
Rimango attonita, smarrita, nel panico.
Dopo un pó ritornano e me la restituiscono, con fare scherzoso...dopodiché ci rimettiamo tutti in macchina e partiamo.
Io mi sveglio comunque di soprassalto perché sono ancora preoccupata per il furto gridando '' No! No! ''.

Piccola digressione: nel dizionario dei sogni c' é scritto che l' automobile eredita il potere del cavallo e, per i sogni femminili, puó rappresentare i possedimenti.
Puó sembrare sciocco, ma ci provo lo stesso: quello stesso giorno, di sera, sono andata a fare un giro per lavanderie perché avevo bisogno di lavare un tappeto di cavallino a cui tengo tantissimo. Non é un pezzo unico, ma sono numerosi pezzi di pelli incollate e ricamate tra loro...per cui ero molto preoccupata che, durante il lavaggio a secco, potesse scollarsi o rovinarsi.
Una lavanderia, in particolare, mi ha convinto a lasciarlo per farlo valutare da un laboratorio esterno, ma ero molto titubante, era peggio che lasciare un animale domestico dal veterinario. Alla fine mi sono convinta e l' ho lasciato.

Il giorno dopo ho fatto un sogno su due borse che venivano nascoste, ma poi le ritrovavo, con altri particolari. Suppongo possano essere collegati...

francesca
Messaggi: 218
Iscritto il: dom 6 dic 2009, 5:09
Località: Bari

Re: AUTOMOBILE

Messaggio Inviato da: francesca » dom 26 gen 2020, 21:42

Questo sogno sembra essere il proseguimento del sogno precedente. Magari aiuta gli allievi del Corso sui Sogni.

Premetto che, a distanza di una settimana, ho avuto un diverbio con il proprietario della lavanderia. Gli avevo lasciato il tappeto con la rischiesta esplicita di farmi sapere la procedura e i solventi che avrebbero utilizzato, l' eventuale rischio di rovinarlo e l' ammontare del costo. Ma questi si era accordato, senza interpellarmi, ad effettuare il lavaggio col laboratorio esterno.
Dopo avere espresso il mio disappunto con veemenza, anche per la richiesta esorbitante del costo del servizio, ha richiamato il laboratorio per una ulteriore conferma, comunicandomi il prezzo quasi dimezzato. A questo punto, ho acconsento al lavaggio che avrebbero effettuato il venerdí seguente, giorno in cui faccio questo sogno:

Sono con mia mamma, mio papà, mia sorella, il suo compagno e qualche amico del compagno attorno ad una tavola: abbiamo finito di mangiare e io ho voglia di cavalcare. Lo dico tirando un calcio in alto - tipo ninja - ad una lampada...lo faccio come riscaldamento prima dell' attività fisica e come rafforzativo della frase (tipo punto esclamativo "voglio andare a cavalcare ! " ).
Usciamo e siamo in una specie di agriturismo cn 3 cavalli bellissimi e maestosi, quasi monumentali (più grandi di un cavallo normale). Mentre si allontanano, qualcuno dice "devono cacciare" e io rimango perplessa, essendo loro erbivori. Fatta una decina di metri, si fermano e si sdraiano. C'é n'é uno, in particolar risalto nel sogno, col manto di uno dei colori del tappeto.
Sono in cucuna adesso, nella casa dei miei genitori: cavalco un cavallo che gira in tondo attorno al tavolo, ma, dopo qualche giro, sento che qualcosa non va: il posteriore del cavallo é inclinato vs il basso e realizzo che sn troppo pesante per lui...scendo e noto che ha defecato per lo sforzo.
Pulisco le feci con la carta, entra mia sorella e mi vede.
Adesso sono in una parte della casa che, precedentemente, era adibita a cucina e dava su un terrazzino: é una sera d' estate e mia madre fuma una sigaretta (non fuma in questa Realtá) sull' uscio della porta, ma cerca d nascondersi e io faccio finta di non vederla.
Adesso sto guardando il tappeto: lo strato di pelle é assottigliato, molto più leggero, svuotato, quasi trasparente, il pelo nn c é più nelle zone centrali ed é come se sia stato rasato e sotto c'é solo tessuto cn un disegno tipo damascato.
Lo giro e lo rigiro mentre mi sento il cuore trafitto...mi arrabbio e m viene quasi da piangere, dico a mia madre che devo andare a parlare cn il proprietario della lavanderia e che non lo pagheró.
Continuo a dannarmi l'anima e mi sveglio lamentandomi con quella stessa sensazione di stretta al cuore, delirio e preoccupazione.

Sabato vado a prendere il tappeto pulito e, tutto intero.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite