Sutsi - la paura come aquila

L'interpretazione dei Sogni secondo gli Sciamani

Moderatori: Pinchuruwia, Mayu, Tuna

Rispondi
  • Autore
    Messaggio
Yampaim
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 2 giu 2016, 11:59

Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Yampaim » mar 28 apr 2020, 8:12

Buongiorno a tutti come promesso metto la mia visione, premetto che la paura mi ha dominato molte volte nella vita condizionandone il momento.
Alcuni giorni prima del rito avevo già avuto un incontro con la paura e mi spiegava alcune cose che hanno preso senso durante il cerchio.
Nel pomeriggio avevo avuto l l'incontro con una donna, a cui ho strappato una collana, e un uomo a cui ho strappato una piuma rossa che teneva in testa.
La sera, come detto come non trovo più il file di Tsunki del tamburo, un panico, decido di non farmi sopraffare ,faccio un respiro e metto la versione WhatsApp. Come mi distendo, immediatamente mi trovo sul fondo, sento di nuovo ansia e capisco che è li e devo essere veloce e leggera. Butto gli oggetti, e allungo una mano chiedendo di accarezzarla, vedo solo i suoi occhi e come un ombra si avvicina e mi annusa la mano, allora la accarezzo, la paura si trasforma in un sasso pesante sulla pancia come sento fisicamente sotto la mano la testa, ( li ero pronta a morire, ho sentito l l'abbandono, bastava fosse veloce), stranamente divento più calma, non ho paura, la accarezzo e ricordo le Sue parole della prima visita, la paura va esplorata, va rispettata, puoi vestirti di lei e diventare paura ma può essere pericoloso, se la sottovaluti, può esserti amica). Allora le ho chiesto se voleva venire con me e se mi faceva vedere il suo aspetto, mi risponde solo guardandomi pazienza, alla luce mi vedrai e li eravamo fuori dal tunnel e la luce illuminava al mio fianco destro e un po' avanti un bellissimo leone. Poco prima le avevo chiesto se dovevo fare qualcosa ma lei li mi disse tu mi hai nutrito abbastanza e rideva.
Non riuscendo a dormire cerco il fly originale del tamburo e lo trovo, decido che voglio ascoltarlo, sento che devo e infatti la pantera si ripresenta per dirmi:credevi non volessi niente ma se porti nel bosco la carcassa di un animale morto va bene. Poi continua dicendo la Paura ti attraversa, ti avvolge, ti stringe se la trattieni ma se la lasci fluire lei attiva i tuoi sensi diventando uno strumento che ti salva la vita.
La paura è tutto , può essere te stesso, odore, frequenza, sono....., era li mi parlava , ho sentito amore e lei si è trasformata in Aquila, le salgo sulla schiena e voliamo verso le stelle, vedevo tante stelle ma erano come stelle che sfrecciavano velocemente davanti a noi a quel punto ho aperto gli occhi e li davanti a me sopra la mesa del fuoco c c'era questa figura luminosa, mi sembrava di aver anche visto una più piccola a fianco, colori pastello,giallo verde e bianco luminoso.
La sensazione era che li ci fosse nonna, ho provato ancora un sentimento profondo nel cuore nella pancia e scusate anche attraverso le orecchie.
So che fa ridere ma è una cosa che non so spiegare, anche perché a parte il tamburo intorno al suono c erano altri suoni, uno un ruggito,
Questo è tutto grazie a tutti e a Tsunki

Avatar utente
Yampuna
Messaggi: 258
Iscritto il: lun 7 nov 2011, 18:28

Re: SUTSI, LA PAURA! (25 -26 aprile 2020)

Messaggio Inviato da: Yampuna » mar 28 apr 2020, 11:43

Yampaim ha scritto:
mar 28 apr 2020, 8:12
... Poi continua dicendo la Paura ti attraversa, ti avvolge, ti stringe se la trattieni ma se la lasci fluire lei attiva i tuoi sensi diventando uno strumento che ti salva la vita.
Quando condividesti questa frase durante il cerchio, rimasi subito colpito dalla somiglianza delle parole dette da Tsunki, Signore delle Acque, a Kaya diversi anni fa sul Potere.
viewtopic.php?f=1&t=216

Bellissime frasi, da incorniciare

Pollice Verde
Messaggi: 235
Iscritto il: mar 6 ott 2015, 14:07

Re: Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Pollice Verde » mer 29 apr 2020, 22:43

Grazie Yampaim per la condivisione. Molto bella la visione!
Animó Y Fuerza!

Yampaim
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 2 giu 2016, 11:59

Re: Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Yampaim » gio 30 apr 2020, 8:45

Buongiorno mi è venuto alla mente ciò che aveva detto Alessio, sul fatto che la paura ha un moto contrario, cio durante la trascrizione degli appunti mi ha fatto venire in mente, qualcosa successo nella prima visione del pomeriggio. Quando ho avuto l l'incontro con l uomo, mi sono girata di scatto ma lo fatto anche lui, questo per alcune volte finché sono riuscita a ingannarlo nel giro e gli visto gli occhi giallo rossi e scorto la piuma rossa che ho strappato dal capo.
Mi sono chiesta se questo movimento sia cio che mi ha permesso di vederla e ho ricordato anche che la paura è irrazionale ed è attratta proprio dall' amore xché spesso è irrazionale e molte volte va tutto al contrario. . Mi chiedo se il colore degli occhi, visto che rispecchiano l anima hanno un significato. Tsunki disse che il giallo rappresenta paura o rabbia, Rosso passione e violenza, entrambe molto presenti in passato nella mia vita . anche le direzioni cardinali rispecchiano i 2 colori e il primo chakra e secondo riguardano i due colori, messi insieme sembra una mappa radiografica , si ha l idea della persona.
Non so se è corretto, in caso qualcuno sicuramente mi correggerà spero accarezzandomi ahahahah, scherzando, il maestro può essere paura ahahahah.
A parte gli scherzi se qualcuno vuole aspetto il dialogo.
PS. Che un arcobaleno ci calzi ai piedi per condurci a volare in alto nei cieli

Avatar utente
Pinchuruwia
Moderatore
Messaggi: 756
Iscritto il: lun 1 giu 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Pinchuruwia » ven 1 mag 2020, 22:42

Yampaim ha scritto:
gio 30 apr 2020, 8:45
mi è venuto alla mente ciò che aveva detto Alessio, sul fatto che la paura ha un moto contrario
Non tutte le paure, parlavo della paura della morte, perchè è la morte che è un potere distruttivo, che pertanto manifesta il suo potere invertendo il normale processo costruttivo. Nella vita dell' uomo infatti, quando invecchia, comincia appunto a creare dei processi degenerativi, inversi quindi ai processi in atto fino a quel momento. Questo suo aspetto, di agire al contrario, si vede spesso nei sogni, nelle visioni ed anche nei miti.
Ma non credo sia il tuo caso.
Religion is for people afraid of going to hell, Spirituality is for those who have already been there.

Yampaim
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 2 giu 2016, 11:59

Re: Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Yampaim » sab 2 mag 2020, 9:15

Grazie Alessio per la chiarificazione, ma può centrare il fatto che io ho veramente paura della morte?

Avatar utente
Pinchuruwia
Moderatore
Messaggi: 756
Iscritto il: lun 1 giu 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Pinchuruwia » mer 13 mag 2020, 23:27

Yampaim ha scritto:
sab 2 mag 2020, 9:15
Grazie Alessio per la chiarificazione, ma può centrare il fatto che io ho veramente paura della morte?
Cioè è una delle tue paure?
Religion is for people afraid of going to hell, Spirituality is for those who have already been there.

Yampaim
Messaggi: 110
Iscritto il: gio 2 giu 2016, 11:59

Re: Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Yampaim » gio 14 mag 2020, 5:30

Si, è una delle mie paure

Avatar utente
Pinchuruwia
Moderatore
Messaggi: 756
Iscritto il: lun 1 giu 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Sutsi - la paura come aquila

Messaggio Inviato da: Pinchuruwia » mar 19 mag 2020, 13:15

Possibile.
Religion is for people afraid of going to hell, Spirituality is for those who have already been there.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti