Sciamano

Il Tamburo dello Sciamano

Sciamano

LA DANZA DEL SOLE

Potere, Salute e Fortuna per i prossimi 12 mesi

(11 - 12 luglio 2020)

Questo Cerchio è AL COMPLETO! Non possiamo accettare altri partecipanti

Questo è un potente Rito in onore del Sole, durante il quale gli Spiriti solari ci daranno Potere e protezione fino al solstizio d'estate 2020 oltre a visioni sul nostro avvenire e su cosa dovremmo fare per realizzare al meglio le nostre vite.

Diversamente da tutti gli altri Cerchi, dove è previsto il digiuno serale, questo Rito terminerà con un banchetto!

La Danza dell'anno scorso ha protetto tutti i partecipanti durante la crisi della Pandemia e oggi invitiamo tutti a celebrare di nuovo il Sole, sia per ringaziare sia per garantirci aiuto e protezione per i mesi a venire, per l'inverno in particolare!

Per iscriversi

La Danza del Sole

La Danza in onore del Sole è uno dei Riti più antichi dell'umanità ed è praticata in varie forme nelle tradizioni sciamaniche. La più famosa è quella, assai sanguinaria, degli Oglala Sioux (Lakota).
Il sangue è infatti connesso al cuore e al Sole, oltre che alla caccia, come vedremo in questo Cerchio.

Il Rito per il Sole in questa forma l'abbiamo fatto la prima volta l'anno scorso in giugno perché l'uwishin prevedeva una seria epidemia o uno spargimento di sangue, come narrato in uno dei nostri video su Youtube.

A differenza dello scorso anno, la Danza verrà fatta nel periodo tradizionale degli Indiani delle Pianure. Gli Indiani infatti non festeggiano il Sole al solstizio (circa 21 giugno), ma quando il Sole comincia a diventare forte: ossia in luglio, il periodo preciso variava di anno in anno, in coincidenza con la migrazione dei Bisonti.

La Danza del Sole fin dall'antichità serve a propiziare la caccia, nella quale si sparge sangue e, cacciando animali pericolosi, si rischia e spesso si versa anche il proprio!
Per gli uomini e le donne moderni, la caccia è diventata qualunque impresa per la conquista di un obiettivo e qualunque rischio che metta a repentaglio la vita o la salute

Anche noi danzeremo per questo.  Sebbene non saremo sanguinari come gli Indiani Americani, anche per la maggior debolezza degli occidentali, gli uomini saranno invitati a un piccolo sacrificio di sangue (non obbligatorio), questo perché il Rito di sangue sprigiona forze solari, e ha una funzione apotropaica, ossia di allontanare il pericolo: versiamo sangue ora, per non versarne in una malattia o disgrazia domani!

Le donne invece, come da tradizione e per ragioni che spiegheremo nel Cerchio, non dovranno offrire sangue, ma saranno invitate a un diverso tipo di offerta.

Tutti i partecipanti danzeranno da soli o in gruppi tre e nella Danza raggiungeranno abbastanza facilmente uno stato di trance sciamanica che permetterà loro di entrare in contatto con gli Spiriti Solari e di avere da essi visioni, durante la Danza stessa e nel "riposo" dopo di essa.

Durante la Danza e il banchetto, verranno sempre rispettate le regole di distanziamento sociale.

Programma del Cerchio

Parte del programma è riservato. In via orientativa:

Per iscriversi

Requisiti per partecipare

Il Cerchio è aperto a tutti, anche chi non abbia alcuna esperienza di pratica sciamanica.

A chi è rivolto questo Cerchio

Il Cerchio è rivolto prima di tutto a quelli che vi parteciparono lo scorso anno: tutti sono stati protetti dalla crisi della Pandemia ed è della massima importanza ringraziare!

Inoltre è rivolto a tutti coloro che vogliono garantirsi aiuto e protezione sia per un'eventuale seconda ondata dell'epidemia, sia per  fronteggiare la crisi economica dovuta al lockdown, sia - infine - per il successo e la buona fortuna nelle imprese personali.

Il Cerchio è orientato all'auto-realizzazione, alla tutela della propria salute, ma non alla curanderia.

Per iscriversi

Date, orari, luogo, prezzi

Il Cerchio si terrà in un bellissimo casale immerso tra alberi secolari in Val Leventina  (Ticino, Svizzera). Il luogo esatto sarà comunicato direttamente agli iscritti.
Inizieremo sabato 11 luglio alle 9.30 di mattina. Termineremo domenica alle 13 circa.

La quota di partecipazione è di 220 CHF (circa 204 euro), escluso il pernottamento.

Per iscriversi

Alloggio e pasti 

Il pernottamento in camere comuni costa 40 CHF (ca. 37 euro).

Il Cerchio è residenziale e il soggiorno in loco è necessario per mantenere la necessaria unità e calma durante il lavoro.
La colazione di domenica è inclusa nella quota di partecipazione. 
Il cibo per il banchetto di sabato sera, come da tradizione, è provveduto dagli Anziani del Cerchio, ma ciascuno è invitato - se crede - a portare qualcosa dalle sue terre.
A pranzo di sabato è invece prescritto il digiuno.

Modalità di iscrizione

Per iscrivervi dovete inviare un acconto di 150 CHF(1) opp. di 150 euro.

Le iscrizioni saranno chiuse appena raggiunto il numero massimo e comunque entro le ore 18 di sabato 6 luglio.

ATTENZIONE! A causa delle norme sul distanziamento sociale, i posti sono limitatissimi: solo 20. Tutti gli interessati sono pregati di iscriversi il prima possibile! 

Il Cerchio sarà condotto da Francesco Tsunki, sciamano e curandero Shuar (Amazzonia).

Come sempre, parte del ricavato servirà a sostenere il popolo Shuar (noto un tempo come Jíbaro), detentore di una delle più importanti culture sciamaniche del mondo e che si sforza di conservare le sue tradizioni continuando a vivere di caccia e orticoltura sarchiata nella selva Amazzonica.

Per iscrivervi cliccate sul pulsante qui sotto e seguite le istruzioni.

Questo Cerchio è AL COMPLETO! Non possiamo accettare altri partecipanti