LA MADRE ANIMALE

Il più potente Antenato Animale che abbiamo dimenticato (28 - 29 gennaio 2017)

Secondo varie culture sciamaniche del Nord dell'Asia, alla nostra nascita prende parte, oltre ai genitori umani, uno Spirito Animale, detto Madre Animale, che porta il Potere vitale e di Visione che agli uomini manca.
Tutti i bambini hanno una Madre Animale, si dice però che quella delle ragazze sia più potente.

La Madre Animale rimane col bambino fino all'inizio della pubertà, quando - come ogni madre in Natura - lo lascia perché prosegua per la sua strada.
Da bambini, finché molto piccoli, siamo spesso consapevoli della nostra Madre Animale. Poi di solito ce ne dimentichiamo.

Nell'Occidente moderno, l'educazione razionalista fa spesso fuggire la Madre Animale molto prima della pubertà, già all'inizio dell'età scolare, tra 5 e i 7 anni. Questo fa danno al bambino.

Solo raramente qui da noi la Madre Animale accompagna un bambino fino ai 12-13 anni ed è il motivo di molti Poteri - che i bambini hanno - di preveggenza, doti extrasensoriali, capacità di influenzare la realtà sciamanicamente etc. Tutti poteri infantili che, come si sa, scompaiono quasi sempre all'inizio dell'adolescenza.
Tali Poteri appunto provengono dalla Madre Animale, che in ogni caso alla pubertà ci abbandona.

Per iscriversi

Ritrovare la nostra Madre Animale

Possiamo però, da adulti, ritrovare la nostra Madre Animale.
Di solito non accade spontaneamente, ma solo sapendo come ritrovarla in uno speciale rito di Rinascita.
È quel che faremo in questo weekend di fine gennaio.

In alcune tradizioni Siberiane, ritrovare la Madre Animale è la Via per diventare sciamani.
Trovarla significa infatti recuperare i suoi Poteri che nel tempo potremo imparare a gestire.

L'incontro con la Madre Animale ricrea subito un legame potente, perché tra noi e questo Essere c'è un vincolo di "sangue", ha contribuito a generarci, abbiamo un vincolo forte come coi genitori e gli antenati umani. 

Per iscriversi

I poteri della Madre Animale


Molti Poteri sono occulti e sono spesso usati dalle sciamane e dagli sciamani: ad es. la capacità di shapeshifting o di recarsi in forma di animale a grande distanza - o perfino nel futuro! - e vedere cosa vi accada.
La Madre Animale inoltre può trasmetterci Poteri di chiaroveggenza, precognizione e di influenzare la realtà fisica con i nostri desideri.
Questi Poteri derivano dalla capacità di sintonizzare la pancia con la volontà, Potere essenziale di cui la Madre Animale dispone.

Non tutti i Poteri però sono sempre disponibili, molti dipendono dall'indentità dell'Animale.
Specie la Madre Animale delle donne può essere estremamente forte.

Il Potere di quest'Essere, con cui abbiamo un legame di sangue, è assai diverso e maggiore di quello di un Animale di Potere.
Confrontare la Madre Animale con un comune Animale di Potere è come paragonare un Leone a un gattino.

Oltre ai Poteri occulti, la Madre Animale ritrovandoci ci trasmette Poteri a livello fisico, psichico e spirituale. 
Sul piano fisico, ci reca forza vitale, vigore, capacità di recupero e buona salute. Quanto pù forti sono gli animali degli esseri umani? È lo stesso Potere che tentò di trasmetterci in parte nell'infanzia fino a che il corpo non si rafforzava.

Sul piano psichico pure trasmette la vitalità dell'infanzia, quindi voglia di vivere, capacità di essere felici, di meravigliarsi di fronte alla realtà della vita e di vedere lo Spirito di ciò che ci circonda. 

Sul piano spirituale, ci dà chiarezza di visione, capacità di vedere un senso nella vita umana e nella nostra personale esistenza.

Per iscriversi

Programma del weekend

Il programma è riservato, possiamo solo dire che:

  • Durante la giornata di sabato comprenderemo cosa sia la Madre Animale e ognuno potrà provare a riportare alla luce i ricordi che ha di Lei.
  • Ci prepareremo fisicamente e spiritualmente a ritrovarla.
  • Alla sera, ritroveremo la nostra Madre Animale in un potente Rito di Rinascita.
  • La mattina di domenica condivideremo le nostre esperienze e lo sciamano potrà aiutare ciascuno a capire i Poteri della propria, unica Madre Animale.
  • Vedremo come mantenere e rafforzare il legame con la Madre Animale e come svilupparne i Poteri e come chiedere il suo aiuto, quando necessario

Il programma è indicativo e può venire cambiato anche all'ultimo momento per volontà degli Spiriti, tuttavia in ogni caso la sostanza del Rito e le conoscenze e i Poteri messi a disposizione resteranno gli stessi.

Per iscriversi

IN SINTESI

Questo è un Rito per ritrovare la nostra Madre Animale, lo Spirito che ci ha generato insieme ai nostri genitori e ci ha dato durante l'infanzia protezione, energia e talvolta Poteri di chiaroveggenza e di modificare la Realtà. Fino a quando a 6 -7 anni o, raramente, a 12-13 ci ha lasciato.

Il Rito è un Rito di Rinascita, in cui appunto nasciamo di nuovo dalla nostra Madre Animale. Le modalità del Rito sono assolutamente riservate.

La Madre Animale ritrovata potrà restituirci i Poteri dell'infanzia, fisici, psichici e spirituali e anche darci doti di chiaroveggenza e di plasmare sciamanicamente la realtà delle cose.

A qualcuno, come affermano tradizioni asiatiche, potrà aprire la strada per diventare sciamani

Per iscriversi

Requisiti per partecipare

Il Rito è aperto a tutti, anche chi non abbia alcuna esperienza sciamanica.

Per iscriversi

A chi è rivolto questo Rito

A chiunque voglia rientrare in contatto e in armonia con le Forze della Natura o voglia recuperare i Poteri e la vitalità della propria infanzia. A chi cerchi di riequilibrare il corpo, lo spirito e l'anima. E infine a chi voglia imparare a sciamanizzare.
Il Rito è orientato all'autoguarigione e al riequilibrio, ma non alla curanderia (terapia sciamanica) e alla guarigione degli altri.

IMPORTANTE! La Madre Animale permette di incontrare gli Esseri del Cielo (o Popolo delle Stelle), quegli Esseri elevati che possiamo, nel nostro linguaggio, considerare i Creatori del mondo e delle nostre vite.

Incontreremo e potremo comunicare con gli Esseri del Cielo in un successivo Cerchio della primavera 2017.

Date, orari, luogo

Il Rito si terrà in un albergo immerso in un bellissimo bosco, vicino a Lugano in Canton Ticino (Svizzera). Il luogo esatto sarà comunicato direttamente agli iscritti.
Inizieremo sabato 28 gennaio alle 9.30 di mattina. Termineremo domenica alle 13 circa.

Quota di partecipazione

La quota per partecipare è di 220 CHF (circa 204 euro), pasti inclusi.
Non è però incluso il pernottamento, V. più sotto.

Alloggio, costi di pernottamento e pasti

Il pernottamento costa 43 CHF (ca. 39 euro) p/p, inclusa la prima colazione, in camera a 5 letti.
In camera doppia a 63 CHF (ca. 58 euro).
Disponbili anche camere triple a 53 CHF (ca. 49 euro).

L'evento è residenziale e il soggiorno in loco è essenziale per mantenere la necessaria unità e calma durante i Riti e le visioni sciamaniche.

Il pranzo del sabato è incluso nella quota di partecipazione. Per la cena invece l'importanza del Rito richiede il digiuno.

Modalità di iscrizione

Per iscrivervi è necessario inviare un acconto di 150 CHF (1).
Le iscrizioni saranno chiuse appena raggiunto il numero massimo e comunque entro le ore 18 di venerdì 20 gennaio.

Il Rito sarà condotto da Francesco Tsunki, sciamano e curandero Shuar (Amazzonia).

Come sempre, parte del ricavato servirà a sostenere il popolo Shuar (noto un tempo come Jíbaro), detentore di una delle più importanti culture sciamaniche del mondo e che si sforza di conservare le sue tradizioni continuando a vivere di caccia e orticoltura sarchiata nella selva Amazzonica.

Per iscrivervi cliccate sul pulsante qui sotto e seguite le istruzioni. 
Se il pulsante non fosse disponibile, scrivete a [email protected].

___________

(1) ATTENZIONE! Vi preghiamo di leggere qui le regole su acconti e rimborsi