LA RICERCA DELLA VISIONE

(2 - 5 giugno 2011)

Questa è una cerimonia tradizionale comune a quasi tutte le popolazioni sciamaniche, durante la quale il singolo partecipante cerca dagli Spiriti una Visione, ossia una comprensione profonda di quel che lo aspetta e che è chiamato a fare nel resto della propria vita.
La visione viene portata al partecipante da uno Spirito potente, che è già o diventerà suo Spirito Guardiano, ossia uno Spirito che gli darà protezione, sapienza e Potere. In particolare gli porta il Potere necessario a realizzare la visione e gli fa da guida nel compito.

La Cerimonia è individuale e di grande Potere, ma non adatta a tutti.

 

programma della Cerimonia

- Il primo giorno ciascun partecipante verrà preparato e istruito sul Rituale e riceverà delle indicazioni particolari, diverse per ciascuno, che lo sciamano ha ricevuto per lei o lui dagli Spiriti.

- Al tramonto del primo giorno ciascuno, accompagnato dallo sciamano o un suo assistente, si avvierà in un luogo isolato nella Natura dove dovrà restare completamente solo per i prossimi 2 giorni.

- Sul posto dovrà seguire le indicazioni che ha ricevuto e attendere la Visione degli Spiriti.

- Al mattino del quarto giorno il partecipante verrà ricondotto indietro alla casa-base, dove lo sciamano in un colloquio privato lo aiuterà a comprendere la visione e gli darà consigli su come realizzarla nonché sul Potere dello Spirito Guardiano che l'ha portata.

requisiti per partecipare

Per prendere parte alla Ricerca è necessario avere già esperienza di pratica sciamanica.

 

a chi è rivolta questa Cerimonia

La Cerimonia è rivolta a coloro che debbano fare una scelta nella vita o abbiano bisogno di consiglio e Potere per un'impresa che vogliano o debbano compiere nel prossimo futuro o per un cambiamento di vita che stiano per affrontare.
È inoltre rivolta a chi abbia fatto una Ricerca dell'Animale di Potere o dell'Arútam, ma non abbia avuto la Visione durante il Rituale.

 

data, orari, luogo e prezzi

La Cerimonia si terrà in un luogo immerso nei boschi in Canton Ticino (Svizzera). Il luogo esatto dell'appuntamento, che comunque è a poca distanza dal confine italiano, verrà comunicato direttamente agli iscritti.
Inizieremo giovedì 2 giugno 2011 alle ore 11:00 di mattina.
Termineremo domenica a ora di pranzo.

La quota di partecipazione è di CHF 600 tutto incluso (ca. € 465, ma il cambio può variare)

 

modalità di iscrizione

Per partecipare, è necessario inviare per tempo un acconto di CHF 300 (1).
I posti sono estremamente limitati, le iscrizioni saranno chiuse appena raggiunto il numero massimo e comunque entro le ore 18 di venerdì 27 maggio.


La Cerimonia sarà condotta da Francesco Tsunki, sciamano e curandero Shuar (Amazzonia).

Come sempre, parte del ricavato servirà a sostenere il popolo Shuar (noto un tempo come Jíbaro), detentore di una delle più importanti culture sciamaniche del mondo e che si sforza di conservare le sue tradizioni continuando a vivere di caccia e orticoltura sarchiata nella selva Amazzonica.

Per iscrivervi scrivetemi a [email protected], dicendomi quali sono le vostre esperienze di pratica sciamanica.
___________

(1) Le regole dettagliate su acconti e rimborsi le trovate qui