Archivio Autori: Francesco de Giorgio

Il fratellastro

Questo mito è stato raccontato al cerchio delle Maledizioni Famigliari.

 

Adesso vi racconto una storia.

Sciamani tradizionalmente preferirebbero non spiegarle le cose e raccontare storie, poi alle persone questo non sta tanto bene, quindi dobbiamo anche spiegare le cose. In Amazzonia invece gli Sciamani se ne fregavano e non ci spiegavano un bel niente quindi o capivi da solo o ti arrangiavi.

Questa storia succede tanto tanto tanto tempo fa, è una storia Shuar, quando gli Shuar non conoscevano ancora dei modi per trattare con gli spiriti dei morti e proteggersi da spiriti dei morti che fossero pericolosi.

Continua a leggere

Anche la classe media va al macello

Buenas tardes.

Ci stanno prendendo in giro!

…O, almeno, lo spero.

E’ di questa mattina, o di ieri, la notizia che Angela Merkel è frustrata perché “purtroppo deve rassegnarsi a tener chiuso anche ad Aprile, mentre sperava di poter aprire, di terminare il lockdown ad Aprile”… ma davvero? Davvero pensava di riaprire ad aprile? – a parte il gioco di parole – perché, capisco Alain Berset da noi, no? Alain Berset ha detto: «durante l’estate noi pensavamo di poter controllare il virus», controllare un’influenza d’Inverno? – cioè “durante l’estate noi pensavamo che durante l’Inverno avremmo controllato il virus” questo ha detto – controllare un’influenza d’Inverno? Cioè… le influenze esplodono d’inverno, come si fa a controllare un’influenza in inverno?

Continua a leggere

Noi anziani siamo diretti al mattatoio

Buenas noches.

Devo scusarmi con i pochi che mi seguono costantemente. Io avevo promesso di fare, molto presto, un nuovo video sulla Pantera – cioè sulla Pandemia – ma non l’ho fatto, non l’ho fatto perché… non ne avevo nessuna voglia. 

Non ne avevo nessuna voglia, in quanto, non si ha mai voglia di dare cattive notizie; a nessuno piace la gente che da cattive notizie.

Sapete, gli Antichi dicevano: “Uccidete il messaggero”.

Continua a leggere

1 2 3 22